gen
22

XBMC pubblica la prima release per ARM: ecco Apple TV, iPad e iPhone

 

Grazie all’impegno profuso dal team di XBMC, il popolare media center è approdato sui nuovi dispositivi di Apple. Poiché in competizione con alcune applicazioni proprietarie di Cupertino, è impossibile trovarlo sull’App Store e l’installazione per Apple TV (2ª generazione), iPad e iPhone 4 richiede il jailbreak. Anziché tentare la sorte, come avvenuto a VLC, XBMC non è stato neppure inviato per la revisione. Quella installabile non è una versione ridotta, ma la completa release dell’applicazione. L’opzione di Apple TV 2 resta la migliore.

Via | XBMC

XBMC pubblica la prima release per ARM: ecco Apple TV, iPad e iPhone é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di sabato 22 gennaio 2011.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
26

Boxee approda finalmente su Apple TV

 

Apple TV Con l’ultimo aggiornamento di Boxee uno degli aspetti che più ha demoralizzato gli utenti è stata la mancanza di un supporto stabile ad Apple TV — un device sempre più diffuso, anche in Italia. In realtà era già possibile installare il media center su quest’ultimo, ma solo a patto di conoscere e di saper utilizzare SSH (e ovviamente i comandi della shell).

Fortunatamente – rispetto ad altri progetti per cui è invece necessario attendere tempi molto lunghi – non c’è voluto molto perché la comunità si attivasse per sopperire alle carenze della beta di Boxee: allo scopo è stato “riesumato” atvusb-creator, un’applicazione per creare patch installabili su Apple TV OS.

Perché il metodo funzioni è necessario partire da Windows o, da OS X per creare uno stick USB contenete la patch: non è detto (sebbene resti improbabile) che non funzioni anche da Linux con Wine. La procedura completa e aggiornata è descritta sul forum di Boxee. Grazie a questo workaround è anche possibile avvalersi della nuova partnership con Redux.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
18

Boxee ha rilasciato un altra beta

 

Boxee T-Shirt Ci sono voluti 28 giorni più del previsto per realizzarla e l’annuncio ufficiale è in ritardo di 37 rispetto alla roadmap, ma è uscita una seconda beta di Boxee — scaricabile per tutti dalla solita pagina di download. Sono stati risolti oltre 500 bug noti, per cui è fortemente consigliabile aggiornare la propria installazione nonostante a livello di feature non ci siano alcune novità.

Per il team di Boxee è anche il tempo di fare un bilancio del successo ottenuto in seguito al CES2010, che di fatto ha “lanciato” l’applicazione su larga scala: 150.000 nuovi utenti unici, 3 milioni di applicazioni installate e oltre 1,5 milioni di film ed episodi TV sono stati guardati tramite Boxee dalla seconda metà di gennaio.

Numeri cui non siamo poi così abituati in tempi tanto ristretti: è bastato un mese perché l’audience – soprattutto statunitense – si riversasse in massa su Boxee, sempre più convinto della prossima inaugurazione di servizi pay-per-view. E mentre in Italia ci si domanda quale sarà il destino dei provider di piattaforme audiovisive sul web, Boxee sarà in marzo alla conferenza di SXSW sul futuro della TV.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
13

Compilando XBMC 9.04…a 64 Bit [openSUSE]

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
09

Compilando XBMC 9.04… [openSUSE 11.1]

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
07

XBMC aggiornato alla versione 9.04 – Nome in codice: Babylon

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
07

Rilasciato XBMC 9.04 ‘Babylon’, la nuova versione del media center open source multi-piattaforma

 

main logo 3d Rilasciato XBMC 9.04 ‘Babylon’, la nuova versione del media center open source multi piattaforma

Ieri è stata rilasciato XBMC Media Center 9.04 nome in codice Babylon, la nuova versione dell’ottimo media center multi-piattaforma, derivato da XBMP, della Xbox, che vi ho presentato in questo articolo. Sono quindi disponibili le versioni per: Apple TV, Mac OS X (Tiger, Leopard. Intel-x86, PowerPC), Windows (XP, Vista), Linux (Ubuntu PPA), Xbox, ed anche l’apposito Live CD. Tra le novità più importanti c’è sicuramente l’introduzione del supporto della tecnologia VDPAU (Video Decode and Presentation API for Unix), della Nvidia, che consente di passare parte del carico del processo di decodifica video alla GPU.

xbmc home screen 300x168 Rilasciato XBMC 9.04 ‘Babylon’, la nuova versione del media center open source multi piattaforma

È stato inoltre aggiunto il supporto a PulseAudio, ed è stata in tradotta la funzione Karaoke. XBMC è stato anche aggiornato all’ultima versione di FFmpeg,che estendere il supporto a nuovi codecs come: M2TS/M2T/MTS, EVO, AVS, MLP. Le funzioni sono veramente tante, qui trovate l’annuncio della release e qui le note di rilascio. Questa è la pagina dei download, la voce Linux rimanda ai Repository Ubuntu, chi utilizza altre distribuzioni, può scaricare i sorgenti e compilarli seguendo una delle guide sito ufficiale.

Articoli correlati:

XMBC l’ottimo media center della Xbox. Ecco come installarlo su Ubuntu Hardy

Boxee, il media center Open Source basato su XBMC…attendendo l’invito

Rilasciato Amarok 2. Ecco il nuovo volto del lupo

PulseAudio, il server audio del futuro

PulseAudio: regolare il volume individuale delle applicazioni

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
09

La prossima release di VDR supporterà VDPAU

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
05

XBMC ora supporta NVIDIA VDPAU

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
19

XBMC, il media center libero per Linux

 

XBMC è un media center libero e gratuito per Linux. Nato originariamente per la console Xbox (il nome stesso è la sigla «Xbox Media Center»), è disponibile anche per il nostro amato sistema operativo.

Essendo basato sul riproduttore Mplayer, XBMC supporta un vasto numero di formati multimediali, di tutti i tipi: video, musica e immagini. Supporta anche le skin, che permettono di personalizzare al massimo l’aspetto grafico. Se abbiamo una connessione a Internet, XBMC è anche in grado di mostrare, nel menú principale, le previsioni meteorologiche della nostra città.

XBMC è quindi utilissimo se abbiamo intenzione di collegare il PC allo schermo della televisione: in questo modo riusciremo a goderci, ad esempio, i nostri film preferiti seduti comodamente sul divano.

Unico neo: a causa di problemi legali, il programma può essere distribuito solo sotto forma di codice sorgente. Per questo motivo saremo costretti a compilare manualmente il programma (o se utilizziamo la distribuzione Arch Linux sarà sufficiente ottenere il programma con Yaourt).

Il sito ufficiale è http://xbmc.org/.

      

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
23

XBMC ‘Atlantis’ rilasciata la versione stabile

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
11

Rilasciata la versione Beta 2 di XBMC, nome in codice “Atlantis”

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
24

Il team di XBMC rilascia la prima beta del Media Center

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
19

XBox Media Center Atlantis Beta 1

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
19

Prima beta multi-piattaforma di XBMC media center:

 

XBMC media center

E’ passato più di un anno dall’avvio del port di XBMC Media Center su Linux ed ora finalmente possiamo toccare con mano il risultato di questo duro lavoro: gli sviluppatori hanno infatti rilasciato la prima beta, con supporto alle piattaforme Xbox, Linux, Windows ed OS X.

XBMC si trova già in feature-freeze ed il suo rilascio finale è previsto per ottobre: inutile sottolineare l’invito degli sviluppatori a testare il più possibile il loro software per poter stanare anche i bug più nascosti.

Per chi non sapesse di cosa si sta parlando, ricordiamo che XBMC è un media center nato originariamente per Xbox, apprezzatissimo dalla comunità per le sue funzionalità (gestione di file audio, video, DVD, etc) e per il suo aspetto personalizzabile.

XBMC Atlantis beta 1
  

via | Phoronix

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top