giu
20

Unknown Horizons, un videogioco di economia e conquista

 

Ogni tanto visitando il blog di Free Gamer si scoprono dei nuovi giochi per Linux e a volte ci sono delle belle sorprese. Tra queste mi ero segnato di andare a rivedere Unknown Horizons e sono stato contento di averlo fatto.

A scuola per un po’ abbiamo giocato a Stronghold Crusader, che è un gioco in cui bisogna costruire un castello e creare l’economia (taglialegna, campi coltivati, ecc) e mi sarebbe piaciuto trovare qualcosa di simile nel mondo FLOSS. In effetti Unknown Horizons non ha castelli, perché è basato sulle navi, però i concetti sono simili e nonostante sia ancora in pieno sviluppo ha già diverse parti che sono ben curate ed è già giocabile. Sotto potete vedere un video riguardo al gioco multiplayer:

Un’altra cosa interessante è che in bella mostra sul sito trovate una sezione Get involved la quale indica tutti i modi con i quali si può collaborare al progetto, anche senza essere sviluppatori. Secondo me hanno adottato una scelta molto intelligente su come coordinarsi: non ci sono mailing list e le discussioni vengono fatte tramite IRC.

Ho chiesto se avessero bisogno di qualche aiuto grafico 2D (saprei programmare, ma mettere le mani in un progettino così consistente non è uno scherzo) e nonostante la maggior parte della grafica sia fatta in Blender mi hanno detto che potrebbe tornare utile, quindi chissà, forse riuscirò a dare un microscopico contributo. Se il progetto vi piace e volete fare qualcosa vi consiglio di entrare nel canale e proporvi.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
04

lego FALLOUT

 

fallout 3 power armor 2

lego armatura atomica di fallout! un po artigianale ma rende l idea!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
31

The Gamer’s Alphabet

 
The Gamer’s Alphabet, perchè nerd non si nasce, si diventa! O forse si nasce? In ogni caso “L” come lemmings è bellissimo!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
28

Nuova piattaforma open per giochi 3D

 

Syntensity è un progetto che si autoproclama (con tutto il diritto) “una piattaforma open source per giochi 3D di tutti i tipi“. In effetti a guardare il sito del progetto, i video e la versione attuale (1.1.6), c’è da rimanerne impressionati. Vi posto qui sotto il video ufficiale. Il gioco l’ho anche provato e volevo registrare uno screencast, tuttavia quello ufficiale è fatto talmente bene che sarebbe stato inutile tentare di farne un altro.

Da quel che ho potuto vedere anche con la prova della versione 1.1.6, la grafica è molto ben curata (ad esempio l’acqua) e le potenzialità sono eccezionali. È qualcosa di molto diverso da quello che siamo abituati solitamente a vedere con giochi seppur buoni tipo OpenArena. La cosa più straordinaria è il fatto che combini insieme molte differenti modalità di gioco (prima persona, terza persona, automobili e altro).

Secondo me è un progetto che crescerà molto e se saprà attrarre un numero sufficiente di interessati avrà un gran futuro e un’ampia diffusione. Vi consiglio di provare il software se siete curiosi, è sufficiente crearsi un account sul sito per poter entrare nei mondi di test.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
07

Installare PlayOnLinux su Ubuntu Jaunty/Intrepid/Hardy

 
Installare PlayOnLinux su Ubuntu

Installare PlayOnLinux su Ubuntu

Qualche giorno fa vi parlai di PlayOnLinux e della novità che dalla versione di Ubuntu 9.10 in poi sarà presente nei repository Universe.

Se possedete però una versione differente potete installare PlayOnLinux facilmente seguendo queste semplici istruzioni.

Primo metodo – Installazione tramite repository

Aprite il terminale e digitate il comando relativo alla vostra versione di ubuntu:

Ubuntu 9.04 Jaunty

sudo wget http://deb.playonlinux.com/playonlinux_jaunty.list -O /etc/apt/sources.list.d/playonlinux.list

Ubuntu 8.10 Intrepid

sudo wget http://deb.playonlinux.com/playonlinux_intrepid.list -O /etc/apt/sources.list.d/playonlinux.list

Ubuntu 8.04 Hardy

sudo wget http://deb.playonlinux.com/playonlinux_hardy.list -O /etc/apt/sources.list.d/playonlinux.list

ed aggiornate la lista dei pacchetti con un bel

sudo apt-get update

ed installate PlayOnLinux

sudo apt-get install playonlinux

Secondo metodo – Pacchetto deb

Scaricate il pacchetto deb da qui. Adesso aprite il terminale, spostatevi nella directory dove avete scaricato il file deb e digitate

sudo dpkg -i PlayOnLinux_3.7.deb

oppure doppiclickando sul file scaricato.

Maggiori info le trovate nella documentazione ufficiale! ;)

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
06

PlayOnLinux sarà presto nei repository di Ubuntu

 
PlayOnLinux presto integrato in Ubuntu

PlayOnLinux presto integrato in Ubuntu

Per chi non fosse a conoscenza, PlayOnLinux è una piattaforma per la gestione dei giochi di Windows per Linux.

Ecco la notizia ufficiale:

È ufficiale ora, PlayOnLinux presto sarà direttamente disponibile sulla distribuzione Ubuntu! Infatti troverete PlayOnLinux 3.5 nei repository di “Ubuntu Universe” per la prossima release di ottobre, Karmic Koal. Oltre a questo, il nostro repository per Ubuntu resterà attivo per fornire le ultime versioni di PlayOnLinux.

Un passo davvero fondamentale ed un punto guadagnato dal sistema creato da Mark Shuttleworth che farà felice tanti appassionati di videogame.

Vuoi aumentare la velocità dei tuoi download,dello streaming e migliorare la qualità del video?? Scarica Speed Downloading, un programma gratuito di cui non ti pentirai.

Vuoi caricare il tuo cellulare in modo gratuito veloce e legale?
Vinciricarica e Vinciricariche possono aiutarti!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
31

Full Circle Magazine: Numero 25

 

Venticinquesimo numero della rivista digitale dedicata ad Ubuntu.

In questo numero:

  • Command and Conquer – Shell History.
  • How To: Test Drive VirtualBox, Increase Game Speed In X, and Inkscape – Part 2.
  • My Story – Why I Converted To Linux.
  • My Opinion – First Experiences With
  • Book Review – Beginning OpenOffice 3, one copy up for grabs!
  • MOTU Interview – Guillaume Martres
  • Top 5 – Games You’ve Never Heard Of.

Link

Post del blog: PettiNix
—–
PettiNix ti consiglia anche di leggere The Brain Machine

Full Circle Magazine: Numero 25

Post correlati

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
16

The wrong way……

 

In generale nella vita è necessario prendere delle decisioni, le stesse sono necessarie anche nella propria attività lavorativa o nei progetti che tentiamo di realizzare.

Troviamo, seguendo queste considerazioni, strani casi di altrettanto strani personaggi che, pur se apparentemente hanno scelto la strada sbagliata, si sono ritrovati poi appagati dalle loro scelte.

Come ho detto, queste povere considerazioni sono valide sia per la propria vita personale, privata che per quella di progetti molto grandi che coinvolgono molte persone desiderose di dare il proprio contributo per creare qualcosa di buono.

Grande dolore quindi ho provato quando ho letto dell’intenzione della CodeWeavers di portare le directx10 sulle nostre linux-box.

Intendiamoci la CodeWeavers è libera di fare le scelte che vuole e tentare qualsiasi esperimento commerciale desideri ma personalmente mi riservo il diritto di esprimere una mia personale opinione sui fatti.

Ed allora via alle critiche all’articolo che mi sono ritrovata a leggere su Punto Informatico che annunciava con aria di trionfo il progetto di portare le directx10 sui computer provvisti di sistema operativo GNU/Linux.

Per prima cosa vorrei dire due paroline sulle frasi di apertura, la piccola penetrazione sul mercato consumer delle varie distro basate su Linux non dovrebbe, a mio avviso essere imputata, alla mancanza di giochi ma piuttosto alla cattiva preparazione dei nostri giovani, e non solo, che vedono nel pc un mezzo per navigare su internet, giocare ed occasionalmente fare qualcosa di costruttivo.

Per giocare esistono le console che, a fronte di una spesa minima, danno la garanzia di avere un prodotto che duri nel tempo senza necessità di aggiornamenti hardware indispensabile per far “girare” gli ultimi titoli.

Se togliamo quindi il comparto “giocatori incalliti” ecco che GNU/Linux non ha nulla da invidiare ad un sistema operativo chiuso visto che il prodotto è in grado di sopperire a tutte le necessità di un uso normale del pc posto sulla scrivania del tipico utente consumer.

Ovvio, non sono qui a scrivere queste righe per dire non giocate al pc ma sono qui per cercare di far valutare a tutti un computer come tale e non come console, se proprio dobbiamo giocare (ed ero io il primo a farlo) preferisco avere la possibilità di scegliere.

Scegliere la piattaforma sulla quale procedere ai classici 20 minuti di massacro e carneficina tipica dei giochi che da sempre ho apprezzato.

Perchè portare le directx sui nostri pc quando si potrebbero usare le OpenGL che molto spesso hanno permesso la realizzazione di giochi che sono entrati a pieno titolo nella storia del videogame?

Si tratta ancora una volta di spezzare il soffocante monopolio che un impero che da sempre ha usato la propria potenza economica per imporre i propri standard e le proprie decisioni.

Link

Ciao a tutti.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
10

Full Circle Magazine: Numero 21

 

Ventunesimo numero della rivista digitale dedicata ad .

In questo numero:

  • Command and Conquer – Formatting Output.
  • How-To : Program in C – Part 5, Web Development – Part 2, Changing Video Aspect Ratios & ISO to Bootable USB.
  • My Story – Creative Zen V Plus in
  • Game Review – Tribal Trouble 2
  • My Opinion – Missed Opportunity
  • MOTU Interview – Nicolas Valcarcel
  • Top 5 – Torrent Tools
  • PLUS – FCM#20 Survey Results

Link

Post del : PettiNix
—–
PettiNix ti consiglia anche di leggere The Brain Machine

Full Circle Magazine: Numero 21

Post correlati

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
02

Full Circle Magazine: Numero 18

 

Diciottesimo numero della rivista digitale dedicata ad .

In questo numero:

  • Command and Conquer – Package Management.
  • How-To : Program in C – Part 2, Secure Network Drive
  • Using – Part 7 and 8.10 .
  • My Story – And Me
  • Review – Urban Terror
  • My Opinion – How Many Distros Is Too Many?
  • MOTU Interview – Stephan Hermann
  • Top 5 – Mind Mapping Applications

Link

Etichette: , , ,

Post correlati

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
03

PES 2009 Demo e Kubuntu Hardy Heron

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
10

Playdeb: repository Ubuntu per videogiocatori

 

Usate e siete amanti dei , Playdeb fa per voi!

Playdeb fornisce un utile repository per installare tantissimi videogiochi su (tra gli altri Wolfenstein: Enemy Territory, Urban Terror e Alien Arena 2007), per installarla basta eseguire due semplici passi:

  1. Scaricare ed installare il pacchetto apturl.
  2. Una volta installato il suddetto pacchetto avete due alternative (dovete sceglierne una delle due):
    • installare il pacchetto playdeb;
    • Aggiungere ai repository la seguente riga:
      deb mirror://www.getdeb.net/playdeb-mirror/hardy/// hardy/
      e installare dal vostro gestore di pacchetti preferito.

A questo punto non vi resta che giocare!

Etichette: , ,

Post correlati

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
01

Comparazione di 7 videogiochi FPS

 

Su linuxgamers.net è stato pubblicato un articolo che compara 7 del genere Fisrt Person Shooter, naturalmente , stilando una propria classifica.

Nell’articolo vengono analizzati come criteri il gioco, il gameplay, il design, l’innovazione e la presentazione.
Questi i giochi e la classifica:

  1. War§ow
  2. Tremulous
  3. World of Padman
  4. Nexuiz
  5. Alien Arena
  6. OpenArena
  7. Sauerbraten

Se volete approfondire l’argomento leggete l’articolo originale in lingua inglese.

[via Slashdot]

Tags: , , , , , , , , ,

Post correlati

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
18

Viruskiller… Parodia di Windows!

 

Oggi cercando un po’ nei repository sono casualmente incorso in questo simpaticissimo videogioco. Si tratta in pratica di un piccolo desktop finto in cui troviamo alcuni dei nostri file (ovviamente quelli veri non vengono toccati) e dobbiamo difenderli dai virus. Lascio a voi scoprire i piccoli bonus che ci sono nel gioco e i modi migliori per difendersi dalle minacce di Messenger, Internet Explorer, il Cestino e Outlook Express!

All’inizio sono pochi, ma poi aumentano in maniera paurosa!

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top