apr
20

Wayland ottiene strumenti di valutazione per lo stato delle finestre

 

Mi piace +1 Tweet

Wayland Display ServerScott Moreau ha inviato delle patch per Wayland che permettono di verificare l’attività delle finestre e segnalarne il blocco, col cambiamento dell’opacità delle stesse. Nell’annuncio si parla di client perché la struttura del display server è diversa da X.Org Server: le finestre hanno processi separati e il compositor è integrato.

In pratica, X.Org Server dialoga con un unico client e il compositor del window manager s’occupa di verificare l’attività delle finestre: quando, ad esempio, il browser si blocca è il compositor a cambiare l’opacità della finestra e a notificare il malfunzionamento all’utente. Wayland, al contrario, apre un client per ogni finestra.

Terminologia e struttura a parte, il risultato è lo stesso. Se con X.Org Server sono Mutter, KWin, ecc. a svolgere questa funzione, Wayland ha bisogno di strumenti integrati per assolverla — è il risultato del lavoro di Moreau. Un ulteriore progresso verso il raggiungimento della versione 1.0, possibilmente entro X.Org Server 1.13.

Via | Phoronix

Wayland ottiene strumenti di valutazione per lo stato delle finestre é stato pubblicato su Ossblog.it alle 15:00 di martedì 17 aprile 2012.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
23

Oracle pubblica il porting di DTrace con l’Unbreakable Linux Network

 

Mi piace +1 Tweet

Oracle Unbreakable LinuxDTrace, lo strumento di diagnostica creato da Sun Microsystems per il tracing del kernel di Solaris, è stato aggiornato da Oracle su Linux. La beta del porting è disponibile presso l’Unbreakable Linux Network: il portale che contiene le patch di sicurezza su Oracle Linux. DTrace è considerato un leader tra le soluzioni equivalenti.

Il download della beta è proposto in formato RPM nel repository di Oracle per YUM: è compatibile, tra gli altri, con Red Hat Enterprise Linux (RHEL). Per accedere a DTrace è necessario effettuare il login sul server di Oracle. La disponibilità di DTrace su Linux è stata annunciata già nell’ottobre scorso, ma i problemi sono diversi.

Disponibile su altri sistemi operativi UNIX-like, come *BSD e Illumos, DTrace condivide la licenza di rilascio di ZFS: la Common Development and Distribution License (CDDL) di Sun Microsystems è incompatibile con la GPL. Essendo un framework basato sui moduli del kernel, DTrace non potrà mai essere associato allo sviluppo di Linux.

Via | Oracle

Oracle pubblica il porting di DTrace con l’Unbreakable Linux Network é stato pubblicato su Ossblog.it alle 10:02 di giovedì 23 febbraio 2012.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top