apr
18

MoioSMS 3 sta nascendo

 

Oggi sono particolarmente emozionato nel darvi questa notizia.

Cosa c’è di così importante da emozionarsi? Dopotutto è un programma… Dovrei segnalarvi le ultime novità, dire due righe su che ne penso e finire lì. Invece no.

Per me MoioSMS rappresenta qualcosa di più di uno strumentino per evitare giri di pagine per gli sms gratis. Io alla fine su quel programmino ci sono cresciuto, un po’. È uno dei pochi programmi open source per il quale sono riuscito a rendermi utile contribuendo effettivamente con del codice.

Qualcosa ve l’avevo già raccontato. Mi piace ricordare queste sfide intellettuali che di volta in volta mi si presentavano davanti. Io, che non conoscevo nulla di Python (sì non che ora… lasciamo stare!), mi mettevo con l’analizzatore di rete e l’editor di testo a sniffare i siti e modificare i plugin per scriverne di nuovi e tentare di inviare sms ad una vecchia sim a disposizione.

Usare e smanettare MoioSMS per me è stata una delle esperienze più stimolanti e divertenti di sempre dal punto di vista informatico. Come dimenticare le chiacchierate fatte finora nel forum? Le super chattate direttamente con Silvio per discutere del programma e proporre le quattro idee semplici che avevo?

Ora è tornato. Silvio si è laureato ed ora ha potuto riprendere le redini di un progetto un po’ in situazione di stasi. L’ha fatto con un grande e piacevole annuncio.

MoioSMS 3 porterà una versione totalmente nuova, riscritta in linguaggio Scala. Sembra molto interessante, anche se devo ammettere che non lo conoscevo. Sono davvero impaziente, sento davvero l’impulso a tuffarmi di nuovo nel codice e fare qualche tweak qui è lì.

Ora a scuola parliamo di protocollo HTTP, di comunicazione web, eccetera. Io sorrido, perché penso che queste cose le ho già assaggiate grazie alla voglia di scoprire e ritoccare MoioSMS.

Ringrazio molto Silvio per il lavoro che ha fatto finora e che sta continuando a fare, e lo dico sia come utilizzatore che come smanettone… infine ringrazio voi per aver lasciato sfogare questo “aneddoto da sviluppatore sentimentale”!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
03

Rilasciato Skype 2.1 BETA

 

skypebeta

Skype il celebre client Voip che più di una volta ci ha stupito per la sua crescita e diffussione ma che ci ha fatto anche tanto imprecare e sbattere la testa per i tremendi bug e funzionalità ridotte per la versione Linux .. lentamente lavora anche per noi infatti giorni fa per la precisione il 27/08 è stata rilasciata la versione 2.1 beta del client. La nuova versione porta con se parecchie novità (qui sotto) e miglioramenti come potete vedere dal release notes ufficiali.

* Supporto a PulseAudio

* SMS send support (*Sending SMS requires available Skype Credit)

* Contact groups

* Contact labels, or tags, for easier contact organization

* Chat window improvements (typing notification, message editing, s/geeky text/replacement/, new emoticons)

* Nicer contact list with mood messages and video capability icons

* Nicer tray icon.

Per consultare i release notes ufficiali andate qui : https://developer.skype.com/LinuxSkype/ReleaseNotes#head-3f52da06443fa3fab9e439904758c5a03a5e41f8

Per prcedere al download della versione 2.1 Beta

Dopo aver effettuato il download (ad esempio per Ubuntu 32bit) rimuoviamo il pacchetto eventualmente installato ( su Ubuntu Intrepid per esempio) :
sudo apt-get autoremove skype skype-common
e poi installiamo il pacchetto o cliccandoci sopra installando il pacchetto utilizzando il gestore dei pacchetti o via shell:
sudo dpkg –i skype-ubuntu-intrepid_2.1.0.47-1_i386.deb
PS. Attendiamo comunque un aggiornamento anche della versione per Maemo !!

Via | Developer.Skype

Rilasciato Skype 2.1 BETA is a post from: Rafanto.net Blog

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
20

Skype for Linux: problemi e soluzioni

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
11

SMS gratuiti illimitati

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
04

MoioSms: sms “in libertà” dal proprio desk

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
07

Inviare SMS gratis da internet

 

Ci sono molti siti che consentono di inviare SMS gratuiti: tim, alice, enel ecc. Personalmente ritengo molto scomodo accedere a tali portali, in quanto bisogna collegarsi a siti pesanti, inserire utente e password, cercare la sezione “invia sms gratis” dato che la cambiano 10 volte l’anno, e poi sperare che il messaggio venga spedito.

moiosms-icona

Per tutto ciò, esiste un comodissimo programma chiamato MoioSMS. Con questo è possibile configurare tutti i possibili portali e salvare le password su un file si configurazione cifrato: per avere una certa sicurezza, all’inizio verrà chiesta una “master password”.

La notizia più importante è che con questo programmino scritto in python, è possibile inviare i messaggi di alice anche se la connessione internet da cui si invia il messaggio, non è quella personale di telecom. Infatti io invio tranquillamente SMS anche dall’università :)

Questo programma è disponibile per tutte le piattaforme: Windows, Linux a Mac. Chi usa debian, lo potrà installare semplicemente aggiungendo un repository dedicato:

deb http://www.moioli.net/files/repository/ hardy beta

e poi installarlo con:

$ apt-get install moiosms

      

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
11

Google Calendar su Thunderbird? Si, si può…

 

Non tutti sanno che è possibile integrare Google Calendar su Thunderbird.

Per farlo, bisogna utilizzare un plugin per thunderbird, chiamato Lightning in accoppiata con Provider for Google Calendar.

Il primo, integra un calendario/agenda molto simile a google calendar salvando il/i calendario/i in un file xml locale.

Per esportare/modificare il nostro calendario da google calendar, bisogna seguire questi passi:

  1. entrare nel nostro account Google Calendar e cliccare su Impostazioni;
  2. successivamente selezionare la scheda Calendari;
  3. a questo punto, possiamo vedere sotto la voce I miei calendari un link nominato con la nostra email (miamail@gmail.com): clicchiamo su questo link;
  4. troviamo una pagina con numerose info, e un altro link: il link in questione è quello al file XMLPUBBLICO al nostro calendario. Copiamolo;
  5. Apriamo Thunderbird, posizioniamoci sulla scheda Calendar (chiaramente dopo che abbiamo installato le due estensioni di cui sopra :) ) e clicchiamo su File -> Nuovo -> Calendar;
  6. Nel wizard selezioniamo “On the Network” e clicchiamo su Avanti;
  7. Nel multiselect Format scegliamo Google Calendar e in Location incolliamo il link al file xml precedentemente copiato e clicchiamo su avanti;
  8. Proseguiamo con l’ultima sezione del wizard e diamo un nome al nostro calendario (c’è la possibilità anche di impostare un colore di riconoscimento: ricordo che è possibile impostare più di un calendario).

A questo punto, nella lista dei calendari, troviamo anche quello di Google (la prima volta che lo selezionato, ci verrà proposta una finestra con i dati di login che devono essere memorizzati).

Tutte le modifiche che faremo, verranno automaticamente salvate su Google Calendar. Semplice no?

L’unica “toppa” da mettere al plugin ufficiale di Lightning e di Provider for Google Calendar è quella delle notifiche via sms che non è presente nei plugins scaricati dal sito ufficiale di Thunderbird.

Nei meandri del BugFix di Mozilla, sono riuscito a trovare una versione modificata di Lightning e Provider for Google Calendar che fornisce un supporto al multialarm (compreso tramite sms) al calendario.

I files in questione sono scaricabili qui:

lightning-multialarms-win32

gdata-provider-multialarms

Tags


,

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
07

Textenger fate parlare i vostri messaggi!!!

 

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

apr
17

Jaxtr un servizio da provare!!!!

 

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
11

MoioSMS nuova Versione V 2.14

 

MoioSMS

  • Cos’é MoioSMS ?
    Non fatemelo ripetere … l’ho già spiegato in questo post “MoioSMS finalmente una comodità! installazione Debian” !
  • Che novità ci sono in questa versione?
    Supporta Windows (>=2000), OSX (>= 10.4) Linux (Distro Recenti)
  • É Free (Gratis) ?
    Se per te Free vuol dire Gratis … SI altrimenti posso dirti che è OpenSource rilasciato sotto licenza GPL.
  • Sicuro che non devo pagarlo?
    Assolutamente NO, comunque l’autore chiede in caso ti piaccia di PENSARE ad una piccola donazione anche modesta al gruppo missionario “MissioMundi”
  • Esistono precompilati per POOBUNTU?
    Non credo … ma per molte altre distro li trovi qui sulla Homepage del Progetto MoioSMS
  • Posso dare un occhiata ai sorgenti?
    WoW sei un h4ck3r, assolutamente si, sono disponibili sulla stessa pagina dei pacchetti (vedi domanda precedente).
  • Funziona con Windows Vista?
    SI!
  • Ma perché non è sui repository di Debian?
    E che cazzo ne so! Ma chi sei la ragazzina delle poste.it?!!?

convert this post to pdf.

Popularity: 7% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
24

SMS di notifica da Pidgin

 

Ultimamente sto rivalutando Pidgin, avevo smesso di seguirlo quando era avvenuto il cambio di nome da Gaim all’attuale, ma ultimamente ho ripreso ad utilizzarlo e sono sempre più affascinato da alcune features del programma come ad esempio il fatto che memorizza l’ultimo stato prima della disconnessione.

Pidgin

Ma adesso non voglio scrivere una recensione, piuttosto voglio presentarvi gSMS un plugin per Pidgin che vi permetterà di ricevere sul proprio cellulare un SMS di notifica ogni volta che qualcuno vi ha lasciato un messaggio di chat e nessuno gli ha risposto dopo un periodo di tempo da noi indicato. In parole povere gSMS, attraverso la notifica di Google Calendar, invia un SMS con il nome del contatto e l’ora del messaggio.

Prima di installare il plugin dobbiamo quindi avere un account Google con la notifica via sms attivata, basta andare nelle impostazioni di Google Calendar ed aggiungere il nostro numero di cellulare, fortunatamente Google supporta tutte e quattro le reti italiane. Altra cosa importante è che l’orologio del computer sia sincronizzato con l’NPT.
A questo punto possiamo scaricare gSMS dal sito ed installarlo sul nostro computer. Come si può vedere c’è anche una versione .dll del plugin per le verisoni windows, chi usa linux dovrà usare il file .so ovviamente. Una volta attivato, potrete configurare gSMS da questo semplice pannello:

gSMS_Settings

Dovrete mettere gli estremi del vostro account google e nella voce Timeout bisogna scegliere il tempo di inattività dalla ricezione del messaggio prima dell’invio dell’SMS. Non vedo l’ora che un plugin simile venga creato per Kopete.

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
01

Telefonare gratis da internet anche ai fissi: InternetCalls

 

Cercate un modo per chiamare gratis i vosti amici gratuitamente e da internet? Questo modo esiste ed ha anche un nome: internetcalls. Ci permette di chiamare, con una qualità audio veramente ottima, qualunque telefono fisso, non sono in Italia, ma anche in altri paesi del mondo, quali Austria, Usa, Germania….
(more…)

Random Posts

Popularity: 5% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
11

MoioSMS: sms “gratis”

 

Come dice la prima pagina del progetto

“Diversi siti italiani pemettono di mandare SMS gratis ai loro utenti.
Però spesso sono pieni di pubblicità, strane immagini di controllo, sono lenti e scomodi.
Non sarebbe utile un programmino che eviti la pubblicità, immetta automaticamente le password e tenga una rubrica dei numeri più utilizzati?

MoioSMS ti permette di mandare SMS gratis in modo comodo e veloce! In più è gratuito e Open Source, con licenza GPL.”

Il programma quindi unisce semplicemente i servizi già esistenti in una comoda interfaccia. E’ passato parecchio tempo da quando l’ho provato e si sono fatti molti progressi. Tra questi la creazione della rubrica (molto comoda) e non da meno l’integrazione con Gnome. Provatelo, lo trovate della pagina linkata precedentemente.

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top