nov
02

Tar, Gentoo e la soluzione di Daniel Robbins ai problemi di compilazione

 

GentooIntroducendo Funtoo, la nuova creatura di Daniel Robbins, avevo parlato di «software instabile e ultra-aggiornato». L’affermazione è valida solo in parte, perché rispetto al portage standard di Gentoo alcuni componenti sono mantenuti a versioni stabili che il team di sviluppo ritiene più affidabili. Ciò prescindendo dall’uso di overlay che sovrascrivano le impostazioni predefinite. Tar è uno di questi: vediamo subito perché.

Negli ultimi giorni, chi utilizza una distribuzione Gentoo o, derivata avrà certamente riscontrato dei problemi nell’aggiornamento di applicazioni, librerie ecc. che dipendono da Tar. Quest’ultimo è proposto dal portage di Gentoo nella versione 1.24, che è affetta da un bug molto fastidioso. Sebbene gli sviluppatori abbiano già provveduto a risolvere il primo problema, ne è emerso un secondo addirittura peggiore.

Il bug risolto da Gentoo riguarda il riconoscimento dell’opzione -C nella compilazione di Tar 1.24-R1. Il portage standard offre ora Tar 1.24-R2, che corregge gli errori del compilatore… ma non i conflitti con OpenVZ e soprattutto Metro (l’utility per creare gli stage di Funtoo). Perciò Robbins ha deciso di bandire Tar 1.24 da Funtoo, ritornando alla versione 1.23-R4 finché non saranno risolti tutti i problemi esistenti.

Via | Daniel Robbins

Tar, Gentoo e la soluzione di Daniel Robbins ai problemi di compilazione é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di martedì 02 novembre 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top