nov
26

Linthesia 0.4.2 su Ubuntu11.10

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
18

Ubuntu11.10 – installare le estensioni di Banshee.

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
09

Ubuntu11.10: espandere la music lens

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
21

swami (MIDI soundfiles editor) su Ubuntu10.10

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
11

Synthesia su Ubuntu

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
06

M-Audio midi USB keyboard su Ubuntu

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
06

Jack – audio bassa latenza su Linux

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

giu
02

M-Audio Keystudio

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
05

Musica da geek?

 

Scusate le mie poche parole ma sto attraversando una dura convalescenza dall operazione di cerchiaggio per il distacco di retina. Ma non preoccupatevi, oggi sono qui per divertirmi e farvi sorridere. Eccovi un po di videucci che ho trovato girovagando in rete:





hehee! :D

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
15

VirtMus

 

VirtMus, virtual music, è un programma che vi aiuta a seguire la partitura musicale mentre state suonando.

Il programma vi mostra uno spartito elettronico evitandovi di togliere le mani o i piedi dallo strumento mentre suonate. Una funzione molto utile sia durante le esibizioni sia nelle sessioni di prova per non avere distrazioni. Inoltre vi consente di conservare tutti i vostri spartiti con semplicità.

Il programma è scritto in Java e rilasciato sotto licenza GPL.

Via | VirtMus

VirtMus é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di lunedì 15 novembre 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
08

Jajuk, ancora un lettore musicale

 

Jajuk, è un lettore musicale cross platform disponibile per Linux, Windows e Mac OS X, scritto in Java.

Come detto, Jajuk è scritto in Java e utilizza il motore di mplayer per la riproduzione di file audio, e viene fornito con un set completo di funzionalità.

L interfaccia di Jajuk è davvero ben pensata, Jajuk offre schede (che in realtà sembrano una sorta di sotto-finestre) per ogni voce, come: playlist, copertine, testi, ecc.

Le sotto-finestre possono essere spostate, minimizzate/ripristinate, e anche organizzata in schede, tutto ciò, a mio parere, risulta molto utile.

Ogni widget in Jajuk ha un suggerimento a comparsa, quindi sarà facile capire a cosa serve.

Le icone sono molto attraenti, rendendo Jajuk piacevole da usare.

Vorrei rapidamente elencare alcune delle caratteristiche presenti in quasi qualsiasi lettore audio decente, e naturalmente anche in Jajuk:

  • I brani possono essere ordinati secondo molti fattori, come: artista, titolo, durata, genere, ecc.
  • Recupera i testi da Internet
  • Le copertine possono essere visualizzate in molti formati
  • Informazioni di Wikipedia riguardanti l artista in riproduzione
  • Supporto a Last.fm
  • File browser
  • Lettore CD
  • Raccolta delle statistiche
  • Web radio
  • Valutazioni

Jajuk non include un modo grafico per configurare un equalizzatore, ma è possibile passare argomenti a MPlayer per configurare un equalizzatore, per fare questo, occorre spostarsi alla scheda di configurazione, fare clic sulla scheda “Avanzate” e compilare il campo Mplayer, come nell esempio successivo, trovato qui:

-af equalizer=0:0:0:0:0:-1:-1:-1:-1:-1

Le informazioni di Wikipedia, possono essere visualizzate in vari linguaggi, ma ha uno svantaggio: è molto, molto lento nello scorrimento in su e giù della pagina.

Una caratteristica che mi piace, è la scheda delle statistiche, dove si utilizza un approccio visuale per mostrare le varie informazioni.

Il sito ufficiale offre paccheti rpm e deb, nonché installer per Linux, Windows e di Mac OS X, per installarlo in Ubuntu, basta digitare in un terminale:

sudo apt-get install jajuk

La scheda “Preferenze” è piuttosto ricca e offre all utente la possibilità di modificare il comportamento del player.

Una sola parola: incredibile! Jajuk è veramente un gioiellino, mi ha positivamente impressionato, possiede una potente interfaccia grafica, è completo, è ben organizzato e stabile, intuitivo e altamente configurabile; se non lo avete ancora provato, è decisamente il momento di farlo.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
03

Piccoli player crescono: Guayadeque

 

Guayadeque è un lettore musicale divertente.

Guayadeque è costruito utilizzando le librerie wxWidgets, una popolare libreria in C++ per scrivere applicazioni grafiche.

Vorrei elencare alcune delle caratteristiche principali offerte da Guayadeque:

  • Equalizzatore a 10 bande
  • Liste ordinabili con attributi di colonna che possono essere aggiunti o rimossi
  • Libreria musicale, che mostra: artisti, album con copertine ed etichette
  • Liste statiche
  • Supporto alle web-radio
  • Integrazione con Last.fm
  • Supporto ai podcast
  • Browser album con copertine e informazioni varie
  • File browser
  • Effetto dissolvenza incrociata
  • Modalità a schermo intero

Guayadeque viene fornito con un interfaccia divisa in due parti, questo approccio rende l interfaccia carina, pulita e ordinata.

Guayadeque permette anche di modificare le dimensioni dei suoi widget e quindi salvare il layout come un file locale, quindi è possibile creare più file e caricarli a seconda delle vostre esigenze.

Anche se vi è un enorme numero di lettori audio per Linux, solo pochi di loro sono completi, incorporando tutte le caratteristiche che permettono una piacevole, completa e veloce interazione con l utente.

Guayadeque può essere un valido concorrente per i player che vanno per la maggiore, e rasserentare una sorpresa molto piacevole, per chi non ne ha mai sentito parlare.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
12

MIDI ad alta qualità con VLC

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
25

Drums 4 fun: trasforma il tuo iPhone in una batteria professionale!

 

Ciao ragazzi!

Oltre ad essere appassionati di tecnologia, siamo anche amanti della buona musica. E’ per questo motivo che oggi vi presentiamo un’altra fantastica applicazione per iPhone / iPod Touch, in grado di trasformare il vostro stupendo “melafonino” in una vera batteria professionale!

Si tratta di “Drums 4 Fun“!

Ecco la descrizione, direttamente dall’AppStore:

Vuoi suonare la batteria sul tuo iPhone / iPod Touch come un vero batterista?

Stai ascoltando la tua canzone preferita e desideri accompagnarla suonando insieme una batteria?

Ottimo!!! “DRUMS 4 FUN” è l’applicazione che fa per te!!!

Con “Drums 4 Fun” puoi suonare 4 tipi differenti di batterie (molti altri sono già in arrivo…):

1) con 2 piatti e 2 toms (batteria standard)

2) con 3 piatti e 2 toms (con l’aggiunta del piatto crash)

3) con 2 toms e 1 piatto (a sinistra)

4) con 2 toms e 1 piatto (a destra)

5) con rullante, charleston e 1 piatto

Così puoi scegliere la batteria che preferisci!!!

I suoni in Drums 4 Fun sono completamente configurabili!!!

Con Drums 4 Fun puoi scegliere i suoni di ogni singolo elemento della tua batteria (rullante, toms, piatti, ecc.) a configurare la tua batteria personalizzata!!! Per esempio, se lo desideri, puoi scegliere tra diversi tipi di rullante, o crash :-D

E’ l’unica applicazione per iPhone / iPod Touch che ti lascia scegliere e personalizzare la tua batteria. Comunque, se sei impaziente e desideri iniziare a suonare immediatamente, ci sono 4 sound sets predefiniti!

E puoi unire la tua batteria preferita ai suoni migliori!!! :-D

Perciò che stai aspettando? Scarica subito Drums 4 Fun!

Drums 4 Fun” è fornita con suoni di alta qualità (i suoni sono registrati dagli strumenti originali, per la migliore experience!). E puoi definirli sia utilizzando l’applicazione, sia le Impostazioni iPhone.

Facile, no? Gira sia su iPhone che su iPod Touch (e anche sul nuovo iPad, adesso!). Puoi anche scegliere una canzone dalla tua lista di canzoni e avviarla come sottofondo tramite l’iPod application, direttamente da “Drums 4 Fun“. E puoi suonare la batteria insieme al tuo cantante preferito!

Ti piace?

Allora scarica subito “Drums 4 Fun” e divertiti con l’unica vera batteria per iPhone!

Scaricala e Divertiti!!!

Prezzo speciale!

Durata limitata!

L’applicazione è veramente divertente e suggeriamo di provarla. Ecco il link al sito di supporto: http://drums4fun.wordpress.com

Ed ecco anche il link iTunes: http://itunes.apple.com/us/app/drums-4-fun/id379612651?mt=8

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
02

i problemucci di amarok

 

1. se si prova a usare il plugin last.fm senza salvare le credenziali con kwallet ma in chiaro… non le salva proprio e non funziona niente.

2. una piccola modifica ad un tag o ad altere info richiede di rifare una scansione delle libreria da zero

3. devo ancora trovare una qualche funzione che riproduca un brano appena ci si clicca e non lo metta in scaletta

se non fosse per questo, non rimpiangerei Rhythmbox.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top