lug
16

Linux Day 2008 e blog: partecipa!

 

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

giu
21

Linux Day Torino 2008: riparte la macchina

 

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

giu
06

Fissata la data del Linux Day 2008

 

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
30

14° Linux Day a Berlino

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
20

[LOLUG] Linux Day 2007: The day after!

 

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
20

Linux Day 2007

 

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
20

Qualcosa si muove!!

 

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
31

LinuxDay, io c’ero.

 

Sul sito del SabaziaLug ho trovato un piccolo resoconto anche fotografico del Linux Day 2007 di Roma, compreso il mio intervento 8)

Questo invece è il link originale con le altre foto (22).

Chi si riconosce nel gruppo?



Popularity: 5% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
31

Linux Day ambiguo, F/OSS e GNU Communist 2.0

 

Forse mi sfugge qualcosa, ma davvero non capisco come Wikipedia possa essere un progetto candidato a ricevere i soldi del nostro Linux Day.

Non ho nulla contro Wikipedia, anzi, ma in questo contesto non vedo alcun nesso.
Il Linux Day dovrebbe essere un evento per divulgare/sostenere Linux e il software libero/open source. Stop.

Ho come l’impressione che qualcuno non abbia le idee chiare sul tema, quindi propongo un esempio deficiente per semplicare all’osso la questione.

Calcolatrice 2.0

Open Standard

La “calcolatrice 2.0″ utilizza dei simboli che vanno da 0 a 9 e il simbolo = per l’uguale!
Gli Open Standard sono una buona cosa perché permettono a qualsiasi software (senza pagare licenze) di essere interoperabile. I protocolli di internet http, pop, smtp sono degli ottimi esempi. Il formato Swf e doc sono “standard de facto” e il loro sviluppo è controllato da una sola azienda, i software F/OSS possono solo implementare, ma aggiungere significherebbe rischiare di rompere la compatibilita con il non-standard diffuso.

Open Source (F/OSS)

Il codice della “calcolatrice 2.0″ viene rilasciato, così che ognuno può aggiungere (o farsi aggiungere) dei nuovi operatori o funzionalità.
Il F/OSS è buono per tanti motivi tra cui: l’indipendenza dal fornitore, la possibilità di condividere i programmi,..
Firefox interagisce col protocollo Open Standard http, mentre Samba implementa il protocollo non standard di condivisione Windows, entrambi sono degni F/OSS.

leggi tutto

Popularity: 5% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
29

Openmamba live 28.10.2007 – mi funziona Compiz

 

Finalmente, dopo il rilascio da parte di Ati dei driver con supporto aiglx, ho aspettato con ansia questo momento! Finalmente la nuova live di Openmamba che ho messo aveva Compiz funzionante!!! Finestre ondulate, il cubo rotante, la pioggia sul desktop, film visti sul cubo roteante, finestre semitrasparenti, windows swicher stile macos. Tutto questo mi ha fatto veramente un uomo felice (mi accontento di poco potrebbe dire qualcuno…).
Inoltre ho provato il livecd anche sul portatile, che ha una scheda video integrata, e funziona anche lì compiz! E’ tutto molto molto bello.
Quindi domani non appena sarò a casa, installerò la nuova live su hard disk e in breve tempo rimpiazzerò anche la vecchia installazione di qilinux sul portatile.

PS: il linux day è andato bene, sinceramente me lo aspettavo un po’ diverso, ma forse perchè non conoscevo nessuno e non ho parlato con nessuno, quindi mi sono limitato a sentire le conferenze. Ho seguito le conferenze su kde (kde4 è veramente superbo graficamente), sullo scheduling in Linux (cose che per lo più già sapevo dal corso di Linux Avanzato all’un(io non sono un  utente avanzato, infatti non l’ho passato), e su ruby on rails, molto interessante, ma continuo a preferire php).

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
28

Imparare ad usare PyClutter

 

Al Linux Day svoltosi ieri ho seguito una interessante spiegazione sull’utilizzo delle PyClutter esposta da Ivan Giuliani. Per chi non lo sapesse PyClutter è il binding per il linguaggio Python delle librerie Clutter che permettono di creare velocemente applicazioni graficamente gradevoli e con interfacce animate. Per ulteriori informazioni potete sempre far riferimento al sito del [...]

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
28

La redazione di redsend.org al Linux Day 2007

 

Come avrete letto nei post precedenti la redazione di redsend.org è stata presente al linux day organizzato dallo hcsslug e dall’associazione hopfrog venerdì 26 ottobre all’interno dell’università degli studi di salerno e sabato 27 presso il teatro bis a Salerno.

(more…)

Bookmark to:
Add 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Del.icio.usAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to diggAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to FURLAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to blinklistAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to redditAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Feed Me LinksAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to TechnoratiAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Yahoo My WebAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to NewsvineAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to SocializerAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Ma.gnoliaAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Stumble UponAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Google BookmarksAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to RawSugarAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to SquidooAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to SpurlAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to BlinkBitsAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to NetvouzAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to RojoAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to BlogmarksAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to ShadowsAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to SimpyAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Co.mmentsAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to ScuttleAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to BloglinesAdd 'La redazione di redsend.org al Linux Day 2007' to Tailrank

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
28

Linux Day Torino – Foto, considerazioni e miglioramenti

 

Complessivamente credo sia stato un successo: l’affluenza c’é stata e l’interesse pure.
Dal mio punto di vista è stata una bellissima esperienza partecipare attivamente al Linux Day, c’é stata un’intesa con tutto il gruppo e anche con il pubblico.

Scrivo qui le mie considerazioni sull’evento, sperando che siano utili a chi organizzerà il Linux Day il prossimo anno, chiunque sia.

L’organizzazione e il gruppo

Quest’anno inizialmente avevamo un LD a “reti unificate”, GNUG, GLUG, Prometeo,.. poi il GLUG ha organizzato un LD proprio, nonostante il loro logo fosse già stato inserito sul volantino di questo Linux Day.
La gran parte delle persone del gruppo di quest’anno non fa parte di alcuna delle sopracitate organizzazioni torinesi, questo ha soprattutto disorientato il pubblico che avrebbe voluto un supporto in futuro.

L’utilizzo di una mailing-list specifica sull’argomento si è dimostrato uno strumento adeguato(meglio coprire le email, però). Eventualmente per mettere in “bella copia” le cose discusse sarebbe stato utile un Wiki.

Il pubblico

La partecipazione del pubblico è stata anche attiva, e mi ha fatto particolarmente piacere che anche le persone di una certa età facevano domande e si dimostravano interessate agli argomenti.

Teniamo conto che il pubblico aveva esigenze diverse: desktop e sviluppo.
I primi vanno da chi usa il pc per navigare ai professionisti che vogliono un alternativa a Photoshop, i secondi sono programmatori (o aspiranti tali).
 

leggi tutto

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
28

Linux Day 2007 a Roma, “the day after”

 

Ieri a Roma, Università di Tor Vergata si è svolto il LinuxDay 2007, evento importantissimo della comunità Linux, e che si è svolto in contemporanea in più di 100 città italiane. La manifestazione romana è stata curata da tre LUG (Torlug, Lslug, Sabazialug) e ha visto la partecipazione di 500-:-600 persone che hanno seguito i 22 talk della giornata.

I dettagli e il programma dell’evento sono su: http://www.linuxdayroma.org e su http://www.torlug.org, dove troverete tra pochi giorni le slides, le foto e i filmati di alcuni momenti della manifestazione.

La mia impressione è stata come al solito positiva, entusiasmante e gratificante per diversi motivi, tra cui vedere le aule quasi sempre affollate e l’interessamento delle platee ai vari interventi che si sono susseguiti.

Il programma dell’evento comprendeva argomenti di sicurezza, networking, informatica nella pubblica amministrazione, sviluppo, sistemi e virtualizzazione.

Il mio contributo è stato sull’argomento della virtualizzazione e in particolare sulla gestione delle macchine virtuali con VMware server, dove, abbastanza emozionato, ho cercato di spiegare alcune parti della virtualizzazione e sue applicazioni.

Sono contento, tra l’altro di aver incontrato vecchi amici e di aver conosciuto volti e personalità nuove, quindi un saluto a tutti e un arrivederci all’anno prossimo.

Ciao,

Antonio.

(more…)

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
28

Resoconto del Linux Day 2007

 

Come saprete ieri si è svolto come ormai da anni il Linux Day, giorno in cui i LUG di ogni città organizzano installation party, dibattiti e conferenze volte promuovere il software libero. Io, trovandomi per gli studi a Bari, ho seguito il Linux Day del LugBari che si è svolto a Tecnopolis. Questi gli interventi [...]

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top