giu
10

Disponibile Fedora 11

 

Desktop Fedora 11

È stato finalmente annunciato il rilascio di Fedora 11, la nota distribuzione open source sponsorizzata da Red Hat.

Con alcune settimane di ritardo dovute ad alcuni bug critici, i fans potranno apprezzare le numerose novità di questa nuova versione, come al solito descritte in maniera assai dettagliata nelle curatissime note di rilascio.

Tra le features più attese, senza dubbio il supporto al kernel modesetting (KMS) per alcuni modelli di schede video Intel e Nvidia, oltre che ATI, per una maggiore velocità del boot grafico.

Interessanti le novità di PackageKit, il gestore di pacchetti introdotto già con Fedora 9, che migliora l’integrazione con il desktop grazie all’abilità di installare in automatico i caratteri necessari per la corretta visualizzazione e modifica dei documenti.

Nuova funzionalità anche per Yum grazie a Presto, un plugin che consente di ridurre le dimensioni degli aggiornamenti scaricando solo le differenze tra il nuovo pacchetto e quello vecchio da aggiornare.

Tra le altre caratteristiche di questa release, segnaliamo infine l’uso di Ext4 come filesystem predefinito in coppia con il Kernel 2.6.29.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito ufficiale di Fedora, mentre le immagini ISO sono scaricabili da questa pagina.

Anche se in ritardo rispetto alla concorrenza, Fedora 11 si presenta ricca di novità e pronta a conquistarsi uno spazio importante nel settore desktop grazie alla capacità di essere sempre innovativa. Speriamo convinca anche sul fronte della stabilità e dell’affidabilità.

Aspettiamo l’opinione di utenti e semplici lettori nei commenti.

Via | DistroWatch

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top