feb
28

Error when trying to logout

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
22

jQuery – Chiamate ajax nel metodo unload su webkit

 

Gli utilizzatori di jQuery avranno sicuramente notato l’impossibilità di effettuare chiamate ajax nel metodo unload della pagina. O meglio, su firefox questa cosa è possibile mentre sui browser webkit, come safari e chrome, non lo è a causa di un comportamento di webkit che chiude prima la pagina e poi esegue le chiamate ajax.

Faccio un esempio prima di procedere. Mettiamo di voler effettuare un lock di un semaforo all’ingresso di una pagina e voler poi fare l’unlock all’uscita della pagina. Si potrebbe pensare di scrivere qualcosa del genere:

$(window).bind( load ,
 function(){
  $.get("PATH_SITE/setLock/");
});

$(window).bind( unload ,
 function(){
  $.get("PATH_SITE/setUnlock/");
});

Tutto questo su Firefox funzionerebbe senza problemi. Su safari e chrome no. Come detto prima il problema sta nel fatto che la chiamata asingrona di unlock non avrebbe tempo di essere eseguita perché la pagina è già stata abbandonata nel momento dell’invocazione del metodo unload.
Il problema, a quanto pare, è ben noto e in rete se ne parla molto (qui su jquery, qui su stackoverflow) senza soluzione.

La soluzione è questa:

$(window).bind( load ,
 function(){
  $.ajax({
   type: "GET",
   url: "PATH_SITE/setLock/",
   dataType: "html",
   async: false,
  });
 }
);

$(window).bind( unload ,
 function(){
  $.ajax({
   type: "GET",
   url: "PATH_SITE/unsetLock/",
   dataType: "html",
   async: false,
  });
 }
);

Anche in questo caso si tratta di due chiamate GET invocate sugli stessi metodi “load” e “unload” con la differenza che utilizzando il metodo $.ajax di jQuery si ha la possibilità di specificare ulteriori parametri. Il parametro che qui ci interessa è:

async: false

In questo modo si disattiva la chiamata asincrona e il browser non ricaricherà la pagina prima di aver completato la chiamata ajax

Ora il vostro script dovrebbe funzionare anche su Safari e Chrome.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
01

HTML5Boilerplate Rails 3 Template

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
29

Rails 3.0pre, JQuery, UJS in pratica

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
16

jQuery 1.4

 

Gli sviluppatori di jQuery hanno annunciato l’arrivo della versione 1.4.

Una versione che inizialmente sarebbe dovuta essere un aggiornamento minore ed invece si è trasformata in una major version a tutti gli effetti. Metodi come .html(), .remove() ed .empty() hanno subito un sostanziale incremento delle prestazioni.

È stato migliorato anche il supporto per Ajax, PHP, Ruby on Rails ed i nuovi tipi di HTML5. Finalmente è possibile anche utilizzare la cache del browser grazie all’aggiunta di Etag.

Potete leggere tutti i dettagli della nuova implementazione grazie alla descrizione dettagliata e semplice che potete trovare sul sito. La libreria è disponibile sotto licenza MIT o Gplv2.

Via | JQuery

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
01

Microsoft e l’open source: sta cambiando qualcosa?

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
29

Microsoft e Nokia adottano jQuery

 

jQuery Sembra che la fascia di utilizzatori di jQuery stia per aumentare in maniera considerevole: John Resig ha infatti annunciato che Microsoft e Nokia intendono integrare il popolare framework Javascript all’interno dei loro prodotti.

Microsoft vorrebbe include jQuery all’interno della sua piattaforma di sviluppo (Visual Studio) espandendo al contempo l’ASP.NET Ajax Framework. Nokia, invece, andrebbe ad utilizzare jQuery per lo sviluppo di Widget per Web Runtime, il browser web/piattaforma dei cellulari della serie S60

Entrambe le aziende non apporteranno modifiche a jQuery ma si limiteranno, nel caso fosse necessario, a proporre patch e segnalare bug.

via | Slashdot

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
13

IBM DeveloperWorks spiega JQuery

 

jQuerySu IBM DeveloperWorks è apparso il primo articolo di una serie dedicata a jQuery, la nota libreria JavaScript che semplifica lo sviluppo sul web. Questo primo capitolo introduce la sua sintassi, le modalità per utilizzarla correttamente e suggerisce alcune regole da seguire per evitare problemi nel caso la si affianchi ad altre librerie. Oltre a questo, viene introdotta anche la sintassi della ricerca e della selezione, sulle quali sono basate tutte le altre funzionalità di jQuery.

Buona lettura.

via | OSNews

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

giu
14

A tutto Ajax

 

Popularity: 5% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top