dic
31

I soldi del software libero scompaiono nel nulla

 

Nella finanziaria 2007 sono stati stanziati 10 Milioni di Euro a sostegno del software liberi, questi soldi sembrano spariti e Stefano Maffulli lancia un’interessante interrogativo: Dove sono finiti i fondi per il software libero?

Dopo averne parlato nel mio blog personale, ci tengo a riproporre qui la questione: nel suo Maffulli oltre a porre a se stesso, ai politici e a tutti gli italiani la domanda propone un’interessante inziativa, chiedere tutti insieme dove sono finiti questi soldi, esponendo il bannerino creato appositamente.

Dove sono finiti i fondi per il Software Libero?

 Se volete partecipare all’iniziativa vi basta copiare ed incollare nel vostro il seguente codice:

<a href=”http://maffulli.net/2007/12/21/dove-sono-finiti-i-fondi-per-il-software-libero/”>
<img src=”http://maffulli.net/wp-content/uploads/dovesonofiniti.png”
alt=”Dove sono finiti i fondi per il Software Libero?” align=”left” border=”0? /></a>

Colgo l’occasione per chiedere un parere agli amici di Sinistra Punto Zero ed agli Onorevoli di Sinistra Democratica il loro parere.

Tags: , , ,

Post correlati

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
31

Polemica? Governo? Soldi Spariti? 10 milioni di euro? Software Libero? Ok mi associo!

 

Dove sono finiti i fondi per il Software Libero?

Non posso resistere quando sento queste cose. allora mi unisco al tam tam, infondo la finanziaria ci ha quasi del tutto ammazzati ma dobbiamo pagare per sanare i debiti ed alzare il fottuto PIL (Prodotto interno lordo) dell’Italia … Però i soldi che spende il Governo essendo i nostri ha il dovere di dirci e soprattutto darci i dettagli precisi di dove finiscano :
10 Milioni stanziati per il software Libero sulla finanziaria 2007 dove sono ?

Non possono tiraci storie del tipo che a noi cittadini non è dato sapere … E poi cari parlamentari vi abbiamo regalato dei voti proprio sulla base delle vostre promesse sull’impegno preso per la campagna elettorale a sostegno del Software Libero:

Adesso dovete mantenerle e dirci ” dove sono stati spesi i nostri soldi? “

N.B. L’immagine è liberamente disponibile per chi vuole usarla sul suo blog offerta da Stefano Maffulli

convert this post to pdf.

Popularity: 5% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
26

BeeSeek, motore di ricerca libero in salsa p2p

 

BeeSeekBeeSeek è un progetto italiano che mira a sviluppare un motore di ricerca basato su tecnologia peer-to-peer il cui codice sorgente sia disponibile a chiunque ne voglia studiare il funzionamento; per sottolineare l’aderenza ai principi del software libero / aperto, il progetto utilizza esclusivamente software di questo tipo: il webserver è gestito da una macchina Debian, il cuore del progetto gira su Ubuntu, Python viene utilizzato per la creazione del motore di ricerca e MySQL si occupa dell’archiviazione dei dati.

Come viene ricordato dalle FAQ al momento non è ancora disponibile “codice funzionante” ma se, volete aiutare la crescita ( del budget ) del progetto, potete utilizzare la loro pagina di ricerca per effettuare le vostre ricerche su Google.

Grazie a Jak per la segnalazione

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
14

Android, c’è una possibilità

 

Ieri vi avevo parlato di Android e dell’impossibilità per gli italiani di partecipare a questo concorso indetto da Google per questioni burocratiche. In effetti è prorio confermato, i residenti in Italia non possono partecipare.

C’è un’unica via d’uscita che ho scovato sul web, ce la segnala Quintarelli sul suo blog, fornendoci anche l’aiuto necessario (ovviamente a sua discrezione, è lui che ci mette i fondi).
Nel caso abbiate fondo vostri da parte allora costituite una società all’estero. E’ l’unico modo per scavalcare la diplomazia italiana.

Segnala presso:
Aggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Del.icio.usAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a diggAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a FURLAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a blinklistAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a redditAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Feed Me LinksAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a TechnoratiAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Yahoo My WebAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a NewsvineAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SocializerAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Ma.gnoliaAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Stumble UponAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Google BookmarksAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a RawSugarAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SquidooAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SpurlAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a BlinkBitsAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a NetvouzAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a RojoAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a BlogmarksAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Shadows
Aggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Co.mmentsAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a ScuttleAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a BloglinesAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a TailrankAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SegnaloAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a OKnotizieAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a NetscapeAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Bookmark.itAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a AskAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SmarkingAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a LinkagogoAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a DeliriousAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SocialdustAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a Live-MSNAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SlashDotAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SphinnAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a DiggitaAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a SeotribuAggiungi 'Android, c’è una possibilità' a FaceBook

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

nov
07

Lettera aperta alle Iene

 

Salve
Prima di cestinare questa lettera avverto che non voglio spammare e/o rompervi i cosìdetti, Vi prego di leggere questa mia lettera rivolta a Voi;

Sono un felice utente del sistema operativo debian (Gnu/Linux), invio questa lettera di protesta per darVi spunto su interessanti argomenti riguardanti il mondo e l’italia in generale:

 

  • Linux nelle scuole;
  • Caso brevetti microsoft;
  • Caso scuole nigeriane e (”"”truffa”"”) micro$oft;

Al primo caso, c’è una petizione per diffondere linux, sistema operativo di facile utilizzo e soprattutto oepn-source(completamente gratuito e costumizabile), molti italiani, cittadini comunitari e non, chiedono linux nelle scuole, perchè? perchè chi esce dalle scuole è solo uno stampino schiavo della microsoft, impara ad utilizzare word. punto.
Per richiamare l’argomento vi indico un link –> http://firmiamo.it/linuxscuola

Secondo caso, brevetti, succede solo in america ovviamente, il paese con più alta densità di avvocati -_-, è altamente scandaloso cercar di brevettare anche il doppio click, una sola azienda vuole ciò, indovinate quale -__-, con questo paragrafetto rimando anche l’ultimo punto, i brevetti software sono altamente immorali e inutili, limitano il progresso, passiamo al caso fud, l’amato buffone Steve Ballmer, nonchè secondo di zio bill gates come al solito ama dare fiato alla bocca solo per dire stronzate (concedetemi il termine), parla di BREVETTI INFRANTI DA LINUX e da le sue applicazioni, premettiamo, linux è solo il kernel, il resto sono applicazioni open source :S, allora, la micro$oft da brava americana che si rispetti punta a ridicolizzare ed eliminare la propria acerrima nemica, con accuse intimidatorie e concorrenza SLEALE, non si può dire di violare 235 e passa brevetti senza uno stralcio di prova (visto che non esistono sorgenti pubblici di windows..), per approfondire l’argomento (QUESTA E’ CONCORRENZA DIFFAMATORIA E SLEALE) vi rimando a questo link

Il terzo caso è lungo da spiegare, vi rimando a due link:

http://www.tuxjournal.net/?p=1623 ;
http://www.ossblog.it/post/3402/la-nigeria-scglie-linux-windows-per-i-suoi-laptop ;

Tengo a ribadire che parlo a nome mio, italiano schifato dall’amministrazione pubblica Italiana vendute alle mazzette ed al PUBBLICO REGRESSO, Sicuramente cestinerete la mia mail, chiedo scusa per il tempo rubatoVi, siete l’unico Media importante deditto ai giovani, l’unico media davvero importante assieme al beppo che riesce a smuovere un’italia malata.. dal basso si può arrivare in alto, non al fanalino di coda dell’europa.

Saluti

Daniele di egidio (un italiano schifato.)

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
22

Apettate…ci sono anche ioooooooo…..

 

Appoggio in pieno l’iniziativa di www.tuxfeed.it come aggregatore dei pianeta linux in Italia.



Ovviamente anche MoosesooM e’ entrato nella sempre piu’ folta schiera :)

Popularity: 13% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top