set
15

MonoTouch 1.0, inaugurato il primo ramo proprietario del progetto Mono

 

Fino ad oggi eravamo abituati a guardare il progetto Mono sotto l’occhio critico semplicemente perchè su in alto a comandare vi è casa Novell; da questo momento però guarderemo a Mono in un modo totalmente diverso.

E’ stato infatti annunciato che dal progetto in questione, finora totalmente open source, nascerà un nuovo ramo di sviluppo proprietario. MomoTouch, questo il nome, sarà rivolto a coloro che vorranno iniziare a lavorare su applicazioni per iPhone/iPod Touch sfruttando i linguaggi Mono e C#.

Il costo della licenza va dai 399 dollari per la versione Personal, ai 3999 dollari di quella Enterprise per cinque sviluppatori. inoltre, per sfruttare i vantaggi di MonoTouch avrete bisogno di un Mac, dell’iPhone SDK e dovrete fare parte del programma Apple iPhone Developer.

Il mondo iPhone/iPod Touch si sta dimostrando ancora una volta come una macchina da soldi incredibile; le decine di migliaia di applicazioni presenti nei database di Cupertino sembrano non bastare mai e le società sono sempre pronte a guadagnare su questo ricco mercato.

Possibile che anche un progetto finora totalmente open source debba sottostare a queste regole? Non si poteva fare qualcosa di diverso e cercare di rilasciare il tutto sotto una licenza open?

Via | H-online

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
20

Rilasciato Pidgin 2.6.1 con tante Novità !

 

pidgin

Pidgin uno dei migliori client multiprotocollo e multipiattaforma (Linux,Mac,Win) è stato aggiornato alla versione 2.6.1. Oltre alla sempre vastissima capacità di interagire con i più diffusi protocolli di IM e non solo, la nuova versione introduce parecchie novità:

  • Voice & Video framework and theme support in libpurple
  • Add support for receiving handwritten (ink) messages and audio clips on MSN
  • XMPP: Voice & Video support with Jingle, voice support with GTalk and voice and video support with the GMail web client
  • Yahoo!: P2P file transfers

Per maggiori informazioni vi invito a leggere il changelog ufficiale di Pidgin ( Pidgin 2.6.0 ChangeLog )

Per effettuare il download invece vi invito a seguire il seguente link: here.

Se siete utenti ubuntu invece potete trovare il pacchetto aggiornato (.deb) presso GetDeb

Se invece preferite aggiungere il repository ufficiale sulla vostra distro lanciate da terminale i seguenti comandi (il primo per importare la chiave e il secondo per inserire il repository nel vostro sources.list):

sudo apt-key adv --recv-keys --keyserver keyserver.ubuntu.com      67265eb522bdd6b1c69e66ed7fb8bee0a1f196a8
echo deb http://ppa.launchpad.net/pidgin-developers/ppa/ubuntu      `lsb_release --short --codename` main |
 sudo tee /etc/apt/sources.list.d/pidgin-ppa.list

dopo di che lanciate il solito sudo apt-get update ed aggiornate il pacchetto pidgin

Via | pidgin.im

Rilasciato Pidgin 2.6.1 con tante Novità ! is a post from: Rafanto.net Blog

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

apr
13

Manuale per Telepathy

 

Il progetto Telepathy cerca di sviluppare un framework unificato per la comunicazione in tempo reale.

Utilizza D-Bus come sistema di messaggistica interna per la comunicazione fra i componenti che girano tutti in processi separati. Al livello superiore fornisce un’interfaccia semplice per la creazione di applicazioni utente.

Il progetto è molto ambizioso, ma lo sviluppo continua a dare risultati. Potete approfondire di più l’argomento sull’uso di questo framework provando a seguire un breve tutorial in python, oppure leggendo la bozza del prossimo libro su Telepathy.

Via | ThiagosSantos

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

apr
04

Microsoft rilascia i sorgenti di ASP.NET MVC 1.0 con licenza open

 

Net MVC screen

ASP.NET MVC 1.0 è stato rilasciato il mese scorso al MIX09, ed ecco che Scott Gutrie, videpresidente della divisione sviluppo di Microsoft, annuncia sul suo blog che il framework è diventato Opensource.

Il codice sorgente sarà disponibile attraverso la licenza Microsoft Public License (MS-PL), approvata da OSI e indicata da GNU tra le licenze per opensource. Grazie a questa licenza gli sviluppatori potranno così modificare e migliorare il framework e farne usufruire a tutta la comunità.

ASP.NET MVC 1.0 è stato adottato dal progetto Mono, che ha come obiettivo l’implementazione open del runtime di .NET. L’apertura del framework consentirà la realizzazione e il deploy di Web Applications su sistemi Linux-based. Questa mossa sembra rispecchiare la crescente consapevolezza da parte di Microsoft che la portabilità multi piattaforma è elemento chiave per le nuove tecnologie di sviluppo Web.

Via | ArsTechnica

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
13

Seconda preview release per QT su S60

 

qt logoNokia ha annunciato la disponibilità di una nuova preview release della versione per Symbian S60 delle librerie QT.

Questa preview release include tutte le funzionalità e miglioramenti introdotti con la versione 4.5 delle librerie QT rilasciate settimana scorsa, nonché numerose migliorie per migliorare l’integrazione delle applicazioni QT che gireranno in ambiente S60.

Il porting delle QT in ambiente S60 è uno degli obiettivi principali di Nokia affinché Symbian possa rimanere competitivo nei confronti di altre piattaforme opensource emergenti. Inoltre il porting del framework dovrebbe alleggerire non poco le problematiche di sviluppo di applicazioni in ambiente nativo S60.

Per assistere gli sviluppatori che voglio testare questa preview release, Nokia ha rilasciato un video-guida che illustra come impostare l’ambiente di sviluppo su una macchina Windows. L’SDK, che al momento supporta solo windows, può essere scaricato dal sito ufficiale.

Via | Arstechnica.com

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
03

Qt 4.5, Qt Creator ora diponibili

 

Nokia ha annunciato oggi, la disponibilità della versione 4.5 del framework multi piattaforma QT. Ha introdotto inoltre QT Creator un IDE multi piattaforma. Qt 4.5 e Qt Creator includono il QT SDK che consente un rapido sviluppo delle applicazioni.

Come annunciato a suo tempo, questa versione delle QT viene rilasciata con licenza LGPL che consentirà agli sviluppatori di creare le proprie applicazioni utilizzando tali librerie senza dover pagare royalties.

Rispetto alla versione precedente, sono state introdotte numerose nuove funzionalità tra cui il supporto a OpenGL ES 2.0, supporto alle API di Netscape Plugin per permettere la gestione di flash e infine miglioramenti al motore di rendering per ridurre l’overhead in generale. Benchmark effettuati con la nuova libreria “QtBenchLib” riportano questa nuova versione delle QT molto più prestante della versione precedente.

Via | QtSoftware.com

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
15

Sun annuncia JavaFx Mobile

 

javafx logoSun ha annunciato l’estensione del proprio framework JavaFX ai dispositivi mobili. L’ultima release di JavaFX, la 1.1, infatti include supporto di per dispositivi mobili e un’emulatore per effettuare test di compatibilità.

Obiettivo di Sun è consentire il delivery di applicazioni sempre piu ricche e potenti basandole sulla versione wireless di Java, sfruttando così le potenzialità della piattaforma più diffusa e potente del segmento mobile. JavaFX mette a disposizione audio e video ad alta fedeltà, effetti tipografici sul testo, grafica vettoriale, animazioni e Web service il tutto sfruttando una piattaforma consolidata e diffusa come Java ME.

JavaFX mobile potrebbe dare nuovo impulso e nuove possibilità a Java sui dispositivi mobili e potrebbe anche diventare un valido rivale di flash e di altre piattaforme emergenti.

Via | arstechnica.com

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

feb
12

Moonlight porta Silverlight su linux

 

Novell rilasciato oggi un comunicato stampa in cui ha annunciato il rilascio della versione 1.0 di Moonlight, una implementazione opensource di Silverlight. Grazie ad esso gli utenti linux potranno avere accesso ai contenuti compatibili con Microsoft Silverlight 1.o.1.0

Moonlight conferma l’impegno di Novell volto a rendere Linux una piattaforma di eccellenza per quanto riguarda le applicazioni multimediali e Rich Internet.

Moonlight viene distribuito come plugin per firefox, supporta piattaforme sia a 32bit che a 64bit ed è stata testata sulle principali distribuzioni del momento. Può essere scaricato direttamente dal sito ufficiale di Moonlight.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
10

Maemo 5 SDK pre-alpha RILASCIATA !!!

 

Nokia ha annunciato ufficialmente (announced) il nuovo Maemo 5 SDK. Sarà 100% open source, la nuova pre-alpha release è pronta e rilasciata per gli sviluppatori maemo, è dotata di una versione aggiornata del kernel e di acune nuove funzionalità.Una delle feature più importanti è il supporto a  OMAP3, cellular data connectivity, supporto a webcam high-definition e hardware basato su  graphic accelleration ( acc. grafica ).

Una nuova interfaccia UI e un framework application ridisegnato che supporta a pieno la nuova architettura OMAP3 con un accellerazione grafica ottimizzata saranno i punti di forza del nuovo dispositivo nokia. Ancora non è stato ufficializzato un eventuale compatibilità dell’architettura OMAP2 (quindi n800 e n810) con il nuovo Maemo 5.

Annuncio Ufficiale su : maemo.org

Riferimenti:

Scratchbox installer

Maemo SDK installer

Installation instructions

Release Notes

API references

Content comparision between Maemo 4.1.1 and Maemo 5.0 pre-alpha

Content changes between Maemo 4.1.1 and Maemo 5.0 pre-alpha

Sotto nell’elenco potete trovare la lista delle novità inserite nella nuova Maemo 5 SDK

Hildon application framework subsystem

  • Clutter
  • Tracker
  • Application framework libraries
  • Matchbox library
  • Hildon desktop – old
  • Virtual keyboard
  • Control panel
  • Games wrapper

Multimedia subsystem

  • Pulseaudio sound server
  • libcanberra
  • Bellagio OpenMAX IL library implementation library
  • Speex audio codec library
  • MIDI streaming library
  • gUPnP
  • GStreamer

Connectivity subsystem

  • Bluez library – updated
  • WLAN library
  • GW OBEX library
  • wireless-tools library

Real-time communication subsystem

  • Glib telepathy connection manager library
  • Farsight2 library
  • libnice library

Full package management, apt support

  • Required tools included

Via | internettablettalk.com

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
08

Mono 2.0, MS.NET sempre più “vicino”

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
02

PolicyKit, permission denied…

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
18

Aiuto per i Programmatori

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
10

Inizia lo sviluppo di Symfony 1.2

 

Symfony

Prosegue senza sosta lo sviluppo del framework PHP Symfony, utilizzato anche da Yahoo! all’interno del suo Yahoo! Bookmarks. Attualmente ci son ben tre rami all’attivo: la versione 1.0, la recente 1.1 ed infine la futura 1.2.

Se la prima ha il vantaggio di essere particolarmente testata e di poter vantare un miglior supporto (verrà mantenuta fino a gennaio 2010), la seconda offre ai suoi utilizzatori un assaggio di quello che verrà introdotto con la versione 1.2 (il cui arrivo è previsto per ottobre). Trattandosi di un rilascio “di transizione” il suo supporto sarà però limitato ad un solo anno.

Chi volesse approfondire la conoscenza di questo framework ispirato a Ruby on Rails troverà sicuramente interessanti lo screencast dedicato alla creazione di una interfaccia di amministrazione e l’ottimo libro rilasciato con licenza GDFL disponibili sul sito ufficiale del progetto.

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

apr
01

Adobe porta AIR su Linux ed entra nella Linux Foundation

 

Adobe AirAdobe Systems ha pianificato per oggi il rilascio di una versione alpha per Linux di AIR (Adobe Integrated Runtime) e a sorpresa ha annunciato di voler aderire alla Linux Foundation.

Per chi non lo sapesse, AIR è il plugin per browser creato per eseguire e sviluppare applicazioni Web sia offline che online. AIR 1.0, rilasciato lo scorso mese, è disponibile attualmente per Windows e Mac OS e a breve arriverà anche su Linux e sui dispositivi mobili.

Questa release per Linux conterrà anche l’ aggiornamento del framework per Linux Flex Builder alla versione alpha attuale, e sarà disponibile gratuitamente sul sito di Adobe Labs.

Adobe ha motivato l’ entrata nella Linux Foundation con la volontà di promuovere lo sviluppo di applicazioni Web più articolate su Linux, strada che è stata aperta dal rilascio di una versione beta del Flash Player 9 per gli utenti Linux.

Sembra confermata quindi la svolta open-source di Adobe, che il Dicembre scorso ha reso open-source alcuni suoi tool di sviluppo (tra cui il framework Flex) e ha collaborato con la Mozilla Foundation allo scripting engine di Firefox.

Via | News.com

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

dic
28

Trolltech rilascia un’anteprima di Qt 4.4

 

TrolltechTrolltech ha reso disponibile una preview di Qt 4.4.0 per permettere agli sviluppatori di cominciare a sperimentare con le nuove funzionalità introdotte dall’azienda all’interno del noto toolkit; nonostante le novità presenti siano numerose vale la pena segnalare il nuovo framework per la programmazione concorrente, il migliorato supporto ad XML, il framework multimediale Phonon, un widget basato su WebKit per il rendering di codice HTML e, dulcis in fundo, il supporto alla rappresentazione dei widget sui componenti GraphicsView ( cosa che permetterà agli sviluppatori di creare interfacce utente più ricche e più dinamiche ).

Una panoramica più ampia e dettagliata su questa anteprima di Qt 4.4 è disponibile su Ars Technica.

via | OSNews

Popularity: 4% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top