ott
31

Installare VirtualBox 3.0.10 su Ubuntu

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
25

Installare Wine 1.1.32 su Ubuntu

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
11

Installare Wine 1.1.31 su Ubuntu

 
Wine 1.1.31

Wine 1.1.31

Wine (Wine Is Not an Emulator, un acronimo ricorsivo, Wine non è un emulatore) è un software scritto in C nato originariamente per GNU/Linux, poi esteso ad altri sistemi operativi, con lo scopo di permettere il funzionamento dei programmi sviluppati per il sistema operativo Microsoft Windows. Da notare è il fatto che il nome Wine assomiglia a WINdows Emulator, anche se come citato in precedenza esso non lo è affatto.

Wine è arrivato alla versione 1.1.31 e per installarlo su Ubuntu basteranno pochi e semplici passagg. Ecco le novità ed il procedimento di installazione:

  • Vastly improved monthcal control.
  • Performance improvements for DIB sections.
  • Several sound driver fixes.
  • Beginning of ActiveX support in JScript.
  • More Direct3D 10 work.
  • More 16-bit dlls split off to separate modules.
  • Support for attachments in MAPI.
  • Various bug fixes

sudo gedit /etc/apt/sources.list

ed aggiungete a fine file i repository relativi alla vostra versione di Ubuntu

Ubuntu 9.04 Jaunty

#Wine
deb http://wine.budgetdedicated.com/apt jaunty main

Ubuntu 8.10 Intrepid

deb http://wine.budgetdedicated.com/apt intrepid main

Ubuntu 8.04 Hardy

deb http://wine.budgetdedicated.com/apt hardy main

Adesso importate la chiave

wget -q http://wine.budgetdedicated.com/apt/Scott%20Ritchie.gpg -O- | sudo apt-key add -

aggiornate il sistema

sudo apt-get update

e se tenete Wine già installato nel Gestore degli Aggiornamenti troverete la notifica per l’aggiornamento di versione altrimenti potete installare Wine con un semplice

sudo apt-get install wine

Alla prossima !!

Vuoi aumentare la velocità dei tuoi download,dello streaming e migliorare la qualità del video?? Scarica Speed Downloading, un programma gratuito di cui non ti pentirai.

Vuoi caricare il tuo cellulare in modo gratuito veloce e legale?
Vinciricarica e Vinciricariche possono aiutarti!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
03

SNES su Nokia N900

 

Che il Nokia N900 sia un vera rivoluzione in termini di mobile computer è ormai risaputo, anche se giorno dopo giorno, test dopo test ci rendiamo conto che Maemo e Nokia Internet Tablet  in termini di sviluppo sono potenzialmente insuperabili.

dr. mario world rom

L’unico limite allo sviluppo e hacking di questa piattaforma e device è la nostra immaginazione. Come potete vedere da video in questa pagina si sta eseguendo un emulatore snes su un n900 (fino a qui molto interessante ma niente di particolarmente stupefacente) ma se integriamo l’uso del WiiMote e poi sfruttiamo anche l’uscita TV dell’N900 capiamo che siamo difronte ad un device davvero stupefacente!

Via | konttoristhoughts

SNES su Nokia N900 is a post from: Rafanto.net Blog

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ott
02

Amiga e Sega Mega Drive rivivono grazie ad OpenPandora

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
12

Finalmente è stato rilasciato WINE 1.0

 

Oggi martedí 17 giugno, dopo ben quindici anni di versioni beta e di test, è stata finalmente rilasciata la versione 1.0 di WINE, sigla di Wine Is Not Emulator, il programma che permette di eseguire moltissime applicazioni e giochi creati per Windows sui sistemi GNU/Linux.

Come recita l’annuncio ufficiale, la compatibilità con il sistema operativo di Microsoft non è ancora completa (c’è ancora molto da lavorare), ma moltissimi programmi funzionano già in modo corretto. È comunque disponibile un vasto database, all’indirizzo http://appdb.winehq.org/, che raccoglie l’elenco di tutte le applicazioni per Windows testate con i relativi commenti. Sono divise per categorie: Platinum include i programmi che funzionano come se fossero sul loro sistema operativo nativo, Gold quelle che funzionano al meglio dopo aver configurato appositamente WINE, Silver quelle che hanno qualche imperfezione ma possono essere utilizzate senza problemi ed infine Bronze contiene tutte quelle che hanno difetti che ne rendono difficile un uso completo.

Insomma, dopo tantissimi anni di lavoro da parte degli sviluppatori e di collaborazione con CodeWeavers, società che distribuisce CrossOver, un software basato su WINE, è finalmente uscita una versione stabile di questo layer di emulazione che viene utilizzato persino da Google per rendere disponibili alcuni suoi programmi (tra cui Picasa) anche sul sistema del pinguino. Non solo: gli sviluppi di WINE aiutano anche il progetto ReactOS (http://www.reactos.org/), che ha come obiettivo la realizzazione di un intero sistema operativo compatibile con Windows.


Photoshop su WINE

È un progetto open-source e sopratutto è free-software (e come tale lo apprezzo), ma non lo amo particolarmente poiché potrebbe essere visto dalle software house come una soluzione semplice per rendere disponibili i propri prodotti su Linux; perché un prodotto realizzato nativamente per questo sistema sarà migliore in ogni caso di qualsiasi software fuori dal suo ambiente, indipendentemente dalle capacità dell’emulatore stesso.

Potete scaricare i binari di WINE 1.0 dall’indirizzo Web http://www.winehq.org/site/download (dove, ironicamente, potete scaricare anche la versione per Windows…).

Postilla: forse ho utilizzato troppe volte la parola «emulatore» in questo articolo; per chi non lo sapesse, però, faccio presente che WINE non è un emulatore, ma un “livello di compatibilità” interposto tra il sistema operativo e l’applicazione da eseguire.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

lug
27

Emuliamo open moko sul nostro pc

 

Popularity: 11% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mag
03

Rilasciato WINE 0.9.61

 

Penultimo rilascio della serie 0.9.x per il noto emulatore di API Windows per i sistemi X-based. Col passare delle settimane ci avviciniamo sempre più alla futura versione 1.0 e con la release odierna si è giunti finalmente al code freeze definitivo.

Numerosissime le modifiche apportate rispetto alla precedente versione 0.9.60; sono oltre 80 infatti i bugfix implementati in WINE 0.9.61 e ci è praticamente impossibile segnalarli tutti. Il processo di sviluppo sembra procedere a ritmo serrato ed i programmatori sono estremamente ottimisti su quel che sarà il “prodotto finale”.

E’ attesa anche un’ultima versione preliminare prima di quella finale che, come vi abbiamo già anticipato, vedrà la luce entro la fine del mese di giugno.

Via | Phoronix

Popularity: 2% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

mar
14

Gxmame: la tua sala giochi in casa con Linux

 

Popularity: 3% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top