mar
18

Mark Shuttleworth, Ubuntu Server e le statistiche rispetto a Red Hat

 

Mi piace +1 Tweet

Canonical, Ltd.In settimana, Mark Shuttleworth – il fondatore di Canonical – ha diffuso attraverso il proprio blog un’indagine statistica, per la quale Ubuntu Server avrebbe sorpassato Red Hat Enterprise Linux (RHEL). Partendo dal luglio scorso, la diffusione di Ubuntu avrebbe sostituito RHEL nelle scelte del settore pubblico: “avrebbe”, appunto.

L’uscita infelice di Shuttleworth, chiaramente a scopo pubblicitario, è coincisa con l’annuncio della disponibilità di Ubuntu tra le immagini di EC2 che ospitava già SuSE, CentOS e RHEL, dalla quale è derivata la stessa distribuzione di Amazon. La risposta degli utenti non s’è fatta attendere, perché «le statistiche mentono sempre».

La piattaforma utilizzata da Shuttleworth per generare il grafico pubblicato permette, infatti, di configurare dei parametri personalizzati: il risultato generale mostra RHEL e CentOS al 42% contro il 18% di Ubuntu nel settore considerato. Cifre molto diverse da quelle vantate da Canonical che potrebbero comunque essere sovvertite.

Statistiche e sondaggi, in politica o nella pubblicità, tentano di rendere oggettivi dei dati che non lo sono: l’informazione li utilizza a proprio uso e consumo per dimostrare delle tesi altrettanto individuali. Non è certo una novità. Personalmente, avrei potuto improntare l’intervento contro Canonical — che non apprezzo appieno.

Chi ha ragione? Entrambi e nessuno. Prescindendo dal valore di Ubuntu Server, è impossibile determinare – dalle statistiche – quale distribuzione abbia la meglio. E, per quanto mi riguarda, non sarebbe neppure granché utile: m’infastidisce, piuttosto, la solennità di Shuttleworth nel dimostrare l’indimostrabile per farsi pubblicità.

Soprattutto perché, tralasciando i numeri, Canonical avrebbe degli argomenti molto più convincenti. Per citarne soltanto alcuni, la separazione di root e home utilizzando diversi snapshot con Btrfs o la crittografia predefinita sulle cartelle-utente. Launchpad, Ubuntu One, il contributo di Linaro su ARM: le statistiche non servono.

Via | Mark Shuttleworth

Mark Shuttleworth, Ubuntu Server e le statistiche rispetto a Red Hat é stato pubblicato su Ossblog.it alle 13:00 di domenica 18 marzo 2012.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top