feb
21

YSlow, lo strumento d’analisi di Yahoo per i siti web, è open source

 

Mi piace +1 Tweet

YSlowYSlow, lo strumento di Yahoo per l’analisi delle prestazioni dei siti web, è open source. Già disponibile sui principali browser, è stato rilasciato sotto licenza BSD su GitHub — per “svincolarsi” ulteriormente da Yahoo. YSlow è un prodotto eccellente per ridurre i tempi di caricamento delle pagine: pronto un pacchetto con Node.js.

Compilare l’ultima revisione di YSlow dal repository via Git è davvero semplicissimo: è sufficiente scegliere il formato da ottenere tra la lista dei browser supportati per creare la relativa estensione con make e “pacchettizzarla” per l’installazione. Lo stesso per il pacchetto di NPM su Node.js. YSlow è un “must” per i web master.

Chi non volesse installare l’estensione di YSlow sul browser, può comunque consultare una lista delle regole di Yahoo per migliorare le prestazioni delle pagine web. Una parte di esse, ventitré su trentaquattro, sono integrate direttamente nei controlli di YSlow. Il primo commit per il codice sorgente è stato effettuato un mese fa.

Via | Yahoo

YSlow, lo strumento d’analisi di Yahoo per i siti web, è open source é stato pubblicato su Ossblog.it alle 10:00 di martedì 21 febbraio 2012.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top