ago
31

Rimborso Windows (Class Action)

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

[Maverick] Aggiornate le Humanity Icons

 

Alcuni cambiamenti sono stati apportati alle Humanity Icons di Maverick. Piccoli cambiamenti, ma ve lo segnaliamo ugualmente, infatti come avrete notato da ieri abbiamo iniziato a pubblicare articoli riguardanti le novità introdotte in Ubuntu Suricato Indipendente 10.10 e da oggi potrete seguire tutti gli aggiornamenti attraverso la nuova sezione dedicata nel blog.

Di seguito potete vedere le differenze dopo l’aggiornamento:

Prima:

Dopo:

Cosa ne pensate?

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Rails 3

 

Dopo due anni di lavoro gli sviluppatori hanno finalmente annunciato Rails 3.0.

Grazie al lavoro di oltre 1.600 persone con decine di migliaia di patch, ora Rails è più veloce e più pulito e con nuove caratteristiche. Tra le quali un nuovo router basato su REST, un’interfaccia per l’aggiunta e la gestione dei plugin ed un nuova implementazione Active Record che consente di scrivere query più complesse.

È stato anche modificato il sistema di protezione contro attacchi di tipo XSS (cross-site scripting). Rails 3 ha come requisiti Ruby 1.8.7, ma funziona anche con JRuby 1.5.2.

Via | RubyOnRails

Rails 3 é stato pubblicato su ossblog alle 13:00 di martedì 31 agosto 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Steam non arriverà mai su Linux ma …

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Chromium, accelerazione grafica

 

Gli sviluppatori di Google hanno annunciato che Chromium sfrutterà l’accelerazione della GPU nel rendering delle pagine.

Le fondamenta sono state gettate con lo sviluppo del framework ANGLE, Almost Native Graphics Layer Engine per WebGL e le trasformazione 3D CSS. Il browser sarà dotato di un nuovo processo GPU che si occuperà di gestire le richieste di rendering attraverso OpenGL o Direct3D.

Le pagine saranno divise in più livelli, quelli più semplici saranno elaborati dalla CPU, mentre gli altri saranno eseguiti con l’aiuto della GPU. Alla fine i risultati saranno fusi in una singola pagina per la visualizzazione.

Per provare questa nuova funzionalità dovete utilizzare lo switch --enable-accelerated-compositing

Via | Google

Chromium, accelerazione grafica é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di martedì 31 agosto 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Google cancella gli interventi al JavaOne di Oracle

 

Oracle DevelopLa “scaramuccia” tra Google e Oracle su Java è fatta anche di reciproche scorrettezze. Da quando Oracle ha denunciato la violazione di alcuni brevetti relativi a Java su Android, la situazione sta letteralmente degenerando. L’ultima parola è quella di Google sul JavaOne 2010.

L’edizione 2010 sarà la prima interamente controllata da Oracle e, dal momento che quest’ultima ha minacciato un’azione legale su Android, Google ha deciso di ritirare i propri speaker dall’evento. Una mossa più che comprensibile, ma che non fa certo onore a Mountain View.

Il JavaOne 2010 è la manifestazione principale degli sviluppatori di Java. Tuttavia, non è presenziando che si dimostra il proprio impegno. A grandi linee è questa la posizione di Google, che non intende abbandonare il linguaggio, né tanto meno gettare la spugna su Android. È comunque un peccato che si sia dovuti arrivare a questo punto.

Via | Google Code

Google cancella gli interventi al JavaOne di Oracle é stato pubblicato su ossblog alle 11:00 di martedì 31 agosto 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Chromium accelerazione grafica

 

Gli sviluppatori di Google hanno annunciato che Chromium sfrutterà l’accelerazione della GPU nel rendering delle pagine.

Le fondamenta sono state gettate con lo sviluppo del framework ANGLE, Almost Native Graphics Layer Engine per WebGL e le trasformazione 3D CSS. Il browser sarà dotato di un nuovo processo GPU che si occuperà di gestire le richieste di rendering attraverso OpenGL o Direct3D.

Le pagine saranno divise in più livelli, quelli più semplici saranno elaborati dalla CPU, mentre gli altri saranno eseguiti con l’aiuto della GPU. Alla fine i risultati saranno fusi in una singola pagina per la visualizzazione.

Per provare questa nuova funzionalità dovete utilizzare lo switch --enable-accelerated-compositing

Via | Google

Chromium accelerazione grafica é stato pubblicato su ossblog alle 10:00 di martedì 31 agosto 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Renamer, per rinominare velocemente gruppi di file

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Ancora su Valve, Steam e Linux: la storia infinita?

 

Valve

Delle due, l’una: Doug Lombardi è un bugiardo, oppure è tutta una strategia di marketing. Nulla vieta che siano vere entrambe. Sta di fatto che, dopo avere smentito categoricamente il port di Steam su Linux, Valve ha pubblicato un annuncio di lavoro che sembra andare nella direzione opposta. Infatti cercano qualcuno per «portare i giochi di Windows su Linux».

La posizione di lavoro proposta è tanto più “ambigua”, almeno stando alle dichiarazioni ufficiali a mezzo stampa, perché l’ingegnere dovrebbe inserirsi proprio nel gruppo di Steam. Che senso avrebbe, se non ci fosse una versione in fase di sviluppo per Linux? La società, comunque, non ha fatto un solo passo indietro sulle dichiarazioni rilasciate da Lombardi.

A questo punto ha senso domandarsi se Steam su Linux serva davvero. Sono ormai due anni che la comunità sorbisce annunci e smentite da fonti ufficiali e/o vicine a Valve. Difficile che se ne parlerebbe, se non si trattasse di una svolta importante: non si tratta di attendere che Valve estenda il proprio mercato a Linux, ma di avere più scelta sui giochi commerciali.

Via | Valve Software

Ancora su Valve, Steam e Linux: la storia infinita? é stato pubblicato su ossblog alle 09:00 di martedì 31 agosto 2010.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Diaspora: il social-network open che farà tremare Facebook?

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Samsung Wave 723: un nuovo smartphone con Linux Bada

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

Toshiba Folio 100: un tablet Android che vi sorprenderà?

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

AMD: scompare dal mercato il marchio ATI

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
31

SetCPU: ecco come impennare gli smartphone Android

 

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

ago
30

Conoscere usermod

 

Usermod è un comando utile per gestire le impostazioni utente.

Esso modifica l account in modo da riflettere i cambiamenti che sono specificati da riga di comando.

Con usermod è possibile fare un sacco di cose, ma qui vedremo come cambiare nome utente e id utente o uid.

Per cambiare il nome utente utilizzando usermod, occorre utilizzare una sintassi piuttosto semplice:

usermod -l Nuovo_Nomeutente Nomeutente_precedente

Il comando precedente cambia solo il nome, così, è una buona pratica modificare manualmente la directory home per riflettere il cambiamento:

mv /home/Nomeutente_precedente /home/Nuovo_Nomeutente

Per cambiare lo UID/UserID utilizzando usermod, si utilizza la seguente sintassi:

usermod -u UID username

Si prega di notare che, gli UID 0-999 sono riservati e non dovrebbero essere usati.

Il comando sopra cambierà la proprietà di tutto il contenuto della home dell utente, su altri files, fuori da tale directory, dovranno essere modificati manualmente.

Per ulteriori e più esaustive informazioni, date un occhiata alla pagina man di usermod.

Popularity: unranked [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top