gen
31

Di: Fiodor

 

Grazie. Ricambio la visita e non solo per cortesia. :D

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Di: freelabs @ sbarrax.it

 

I miei vicini da “2000 Blogger italianiâ€

Starò anch’io al gioco “Conosci il tuo vicino“…

Sopra: Ninna till the end… blog molto personale ma nonostante tutto non logorroico, imhoA sinistra: Scatto Design appassionato (e/o professionista?) di fotografia e publi…

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Full Circle Magazine n.30 è uscito!

 


Full Circle Magazine come abbiamo già detto è la rivista elettronica per l Ubuntista con la U maiuscola! Bene vi segnalo che è disponibile il pdf del numero 30!

Dal sommario

  • Programmare in Python, parte 4
  • Applicazioni per topi da biblioteca
  • La mia storia: Ubuntu risuscita il portatile di una pensionata
  • La mia opinione: Le distro per Acer Aspire One
  • Recensione: Sony PRS-505 Ebook Reader
  • Intervista ai MOTU: Thierry Carrez
  • Donne Ubuntu: Intervista a Belinda Lopez
  • Top 5: Strumenti di scrittura

Link

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

FreeTime’s Blog cambia look!

 

In questi giorni abbiamo lavorato per cambiare look al nostro Blog. Illacrimo era un buon tema ma abbiamo deciso di passare ad uno più aggiornato con funzionalità nuove. Speriamo che il nuovo tema sia di vostro gradimento! Abbiamo inserito un piccolo Sondaggio nella sidebar a lato, partecipate numerosi!

Ovviamente ci sono ancora delle cose da sistemare e plugin da aggiungere. Se vorrete segnalarci malfunzionamenti ve ne saremo grati!

Tornate a trovarci, cercheremo di inserire nuovi contenuti al più presto!

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Il ritorno dello yeti

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Disponibile il pacchetto .rpm per Mandriva di BUC 0.5.2

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Addio Ubuntu

 
E da quando sono passata a Linux che ero certa che Ubuntu non sarebbe stata la mia distribuzione. Questo non perchè io pensi che non sia valida, ma per il fatto che ne vengano rilasciate due l anno, con tutto quello che questa scelta comporta, chi mi segue lo sa benissimo. E alla fine mi sono decisa! Ovviamente sono passata a Debian, perchè il cambiamento non fosse drastico in termini di installazione di pacchetti, comandi, ecc. E devo anche aggiugere che non è stato indolore nel senso che, dopo aver installato Lenny, ho voluto provare Squeeze che è ancora una testing. L upgrade è andato benone, ma sull aggiornamento di alcuni pacchetti, il mio pc si è spento e non voleva saperne di riaccendersi. Ho lavorato tutto ieri per ripristinare la situazione e sono tornata a Lenny. Un altra cosa che non mi è riuscito di fare è configurare il wireless, il massimo che ottengo è una connessione senza segnale. Ho seguito tutte le guide che si trovano in rete, ma anche se uso la connessione cablata, non demordo.
Consiglio a tutti coloro che sono in procinto di installare Debian, di scaricare la versione “mini” perchè altrimenti, al momento di ogni nuova installazione chiede il DVD, cosa che trovo molto fastidiosa: è anche uno dei motivi per i quali ho abbandonato OpenSuse.
Chi è abituato a Ubuntu non troverà difficoltà a installare e configurare tutto perchè le differenze non sono grandi (sono compresi ad esempio i codec audio e video) e i pacchetti ufficiali sono assolutamente perfetti perchè testati in tutte le loro fasi. Per il resto sembra di usare una Ubuntu leggermente più complessa ma anche tanto più completa.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

uuntube gira alla grande su lucid

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Tra il dire e il fare…

 

Tra il dire e il fare c è di mezzo e il (Elio e le storie tese – Carro – 1989)

E IL

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Driver ATI per Fedora 12: la situazione

 

Il recente rilascio del driver proprietario ATI (giunto alla versione 10.1) mi fornisce lo spunto per fare un aggiornamento della situazione con i driver di questo tipo di schede.

Come detto in precedenza, i driver catalyst più recenti supportano solo le schede Radeon HD, avendo la ATI deciso di rinunciare ad avere un driver unificato con le schede precedenti a tale serie.

Purtroppo però, anche questa ultima release non funziona in Fedora 12, non essendo compatibile con XOrg 1.7 (il server grafico incluso nella distribuzione); viceversa, per Fedora 11 non ci sono problemi e RPMFusion ha già l aggiornamento disponibile (per ora in updates-testing)

Noto infine come l alternativa del driver open sta diventando comunque sempre più valida. Infatti, ho personalmente potuto constatare come l accelerazione 3D funzioni correttamente sulle schede della serie 4XXX, previa installazione del pacchetto mesa-dri-drivers-experimental.

Ovviamente, essendo dei driver sperimentali, potrebbero provocare malfunzionamente con certe applicazioni; in questo caso, controllate se c è un bug report aperto ed eventualmente assicuratevi di riportare il vostro problema in bugzilla.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Panopticlick, quanto siete unici in rete?

 

Essere anonimi in rete è un mito fin troppo comune in rete, ma quanto lo siamo realmente?

L’Electronic Frontier Foundation ha lanciato un nuovo sito, Panopticlick, che calcola quanto sia semplice riconoscere proprio voi in mezzo a milioni di altri utenti. In ogni sito che frequentate lasciate alcune vostre informazioni come il browser utilizzato o l’elenco dei vostri font e plugin disponibili.

Informazioni non particolarmente significative prese singolarmente, ma cosa succede se si combinano insieme e si trasformano in una firma digitale? Voi ed il vostro computer potete essere riconoscibili in mezzo a mare magnum della rete.

Il primo dato a far riflettere è che più siete attivi utilizzatori di un computer e con più probabilità avrete applicato cambiamenti a qualche impostazione predefinita, diventando quindi più semplici da rintracciare in rete.

Ironicamente il cellulare, il computer più personale che abbiamo, è anche il più difficile da cui estrarre dati significativi per via delle poche possibilità di personalizzazione.

Se volete approfondire l’argomento vi consiglio di leggere A Primer on Information Theory and Privacy per una spiegazione molto semplice.

Via | Panoticlick

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Gestire la frequenza della CPU

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Firefox Mobile 1.0

 

Firefox Mobile 1.0 è finalmente arrivato per tutti gli utenti di Nokia N900 (anche Nokia N810 e N800, ma non raccomandato).

Un ulteriore passo in avanti sia per firefox che ha la possibilità di guadagnare nuovi utenti sia per questi ultimi che ora hanno a disposizione un browser più personalizzabile e realizzato per migliorare l’esperienza della navigazione da cellulare.

Sono presenti tutte le maggiori funzionalità della versione pc di firefox, compresa la possibilità di installare componenti aggiuntivi. È il primo browser ad offrire questa funzionalità e ne sono già disponibili più di 40.

Per le altre piattaforme sarà necessario attendere ancora un po’. Per informazioni aggiuntive vi rimandiamo alla pagina della faq.

Via | Firefox

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Google premia chi trova falle in Chrome/Chromium

 

Google ha lanciato una nuova iniziativa per rendere meno insicuro il web dopo la decisione di mettere al bando internet explorer 6.

L’azienda, ispirandosi al Mozilla Security Bug Bounty Program del 2004, offrirà 500$ di ricompensa a chiunque riuscirà ad individuare una vulnerabilità all’interno del suo browser. Non farà differenza se nella sua incarnazione proprietaria o open perché la maggior parte del codice è lo stesso.

In caso di falle particolarmente importanti il premio assegnato, invece, salirà a 1337$, mentre non verranno considerate le segnalazioni sui plugin. Se siete interessati potete trovare una sezione di domande e risposte frequenti in coda all’annuncio.

Via | Chromium

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

gen
31

Shell tips #138: Digitazione

 

Avete presente, in alcuni film, che copare la digitazione di una frase, lettera o che altro, come se fosse digitata da una macchina da scrivere o dalla tastiera di un computer?

Ebbene, perchè non provare?

Ecco:

$ echo “Simulazione di digitazione sullo schermo” | pv -qL 10

Avrete però bisogno del pacchetto “pv” previamente installato.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top