set
30

Mondo Forex ti regala un lettore mp4… Ma si proviamoci!!!

 

Da oggi vincere un lettore MP4 touchscreen con fotocamera e document writer è veramente semplice: il sito Mondo Forex mette in palio questo fantastico premio per chiunque abbia un blog o un sito web, basterà scrivere un articolo con due links al sito nel proprio blog/sito web e si potrà partecipare all’estrazione finale di un oggetto che può risultare veramente utile in quanto polifunzionale.

L’oggetto in questione infatti non si limita a riprodurre file multimediali, ma permette di scrivere files di testo per poi scaricarli comodamente sul proprio PC, creare foto e video ad alta risoluzione tramite la telecamera situata sul retro o anche ascoltare la radio e scambiare files tramite Bluetooth!

Insomma: un oggetto veramente utile a qualunque persona, specialmente ad un webmaster o ad un blogger, che può usarlo per effettuare riprese di eventi importanti, scattare foto o prendere appunti su un corso o semplicemente segnare idee venute sul momento!

Tutto questo con un ampio touch screen che renderà tutto più semplice ed intuitivo!

Per leggere il regolamento completo del concorso, porre delle domande o segnalare il proprio articolo potete visitare questa pagina: MondoForex ti Regala un Lettore Multimediale: Clicca qui per Partecipare.

Ecco qui sotto le caratteristiche tecniche dell’oggetto:

  • Memoria 8Gb di memoria interna – Slot Espansione MiniSD, fino a 4Gb.
  • Formati Musicali Riproducibili Mp3, Wav – Wma, Flac, Ogg, Aac, Ape: previa conversione.
  • Formati Video Riproducibili Avi, DivX – WMV, XVid, Mpeg4, Rmvb, Flv: previa conversione.
  • Formati Immagini Visualizzabili JPG – PNG, GIF, BMP: previa conversione.
  • Funzioni Aggiuntive Telecamera/Fotocamera, Registratore Vocale, Altoparlante Esterno, Compatibile USB, Radio FM, Giochi
  • Informazioni Radio Banda FM Europea, Registrazione Radio, 20 Stazioni Memorizzabili
  • Formati Testo Supportati TXT, LRC
  • Capacità Memoria Mp3 8000 Minuti
  • Capacità Memoria Video 1350 Minuti
  • Informazioni Aggiuntive Videocamera/Fotocamera 2.0 Mpx, salvataggio in Jpg e Mpeg4
  • Durata Batteria 6 Ore
  • Funzione Sleep Timer

      

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

SecurPC, distro dedicata alla sicurezza e privacy

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

F.U.D. contro i prodotti Microsoft.

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Nuova versione di di Qt Software: Qt Extended 4.4

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Epiphany con motore Webkit

 

La prossima release di Epiphany che sarà inclusa in Gnome 2.24 [il Desktop Environment di Ubuntu 8.10] sfrutterà l’engine webkit di default, in luogo dell’engine gecko 1.9, attualmente sfruttato da Epiphany 2.22.2 su ubuntu 8.04.

Cos’è webit?
Ci viene in aiuto Wikipedia:

WebKit è un progetto open source che nasce dalla combinazioni di componenti del sistema grafico KDE e di tecnologie Apple.

In buona sostanza, webkit è il motore di rendering delle pagine web che viene usato sia da Safari che da Google Chrome, insieme a molte altre applicazioni più o meno conosciute, e webkit nasce come un fork di KHTML di Konqueror.

E se volessimo testare Epiphany con engine webkit su Hardy, senza dover aspettare la fine di ottobre?
Possiamo installarlo [a nostro rischio e pericolo] sfruttando un repository.
Consiglio a tutti di non installare gli aggiornamenti che verranno proposti dopo l’aggiunta dei repository linkati qui sotto, ma di limitarsi ad aggiungerli esclusivamente per l’installazione dei pacchetti necessari ad epiphany-webkit, e poi rimuoverli una volta terminata l’installazione.

Aggiungiamo quindi i repository:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

E inseriamo queste stringhe:

# Epiphany webkit - Remove after install
deb http://ppa.launchpad.net/stemp/ubuntu hardy main
deb http://ppa.launchpad.net/michelinux/ubuntu hardy main

Come potete notare, ho aggiunto una voce commentata per riconoscere facilmente i repository aggiunti per epiphany-webkit.
Ora installiamo l’applicazione, che soddisferà automaticamente le dipendenze necessarie:

sudo apt-get install epipnahy-webkit

Una volta terminata l’installazione, clicchiamo col tasto destro sul menu Applicazioni e scegliamo Modifica menu.
Entriamo nella categoria Internet, e vedremo che oltre alle due voci Epiphany Browser Web ed Epiphany Browser Web (Gecko) sarà presente anche la voce Epiphany Browser Web (Webkit).
Ci basterà spuntare la nuova voce per averla comoda nel menu Applicazioni > Internet.

Ricordiamoci a questo punto di aprire nuovamente il file /etc/apt/sources.list e rimuovere i repository appena aggiunti.

In molti si chiedono quali siano i reali vantaggi di un motore webkit in luogo di gecko.
Quello che finora ho potuto riscontrare personalmente è il risultato dell’acid3 test.
Ecco il confronto tra i due engine di Epiphany:

Nota: se nella sessione attiva abbiamo già avviato anche solo una volta Epiphany con motore gecko, dovremo necessariamente riavviare il Sistema [o il server X] per poter utilizzare Epiphany con motore webkit.

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Mondo Forex mette in palio un lettore Mp4 con fotocamera e touch screen

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Film in Programmazione: Into the Wild

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Linux e la console: conoscere le combinazioni di tasti.

 

Ciao a tutti!

Con questo post indicherò, man mano che mi vengono in mente, le principali combinazioni di tasti che la console di linux mette a disposizione dell’utente. Queste combinazioni possono tornare spesso utili, rendendo più comodo l’utilizzo di Linux stesso.

  • CTRL + D : esce dalla shell e/o termina l’inserimento dell’input (nel caso di comandi come cat, per esempio);
  • CRTL + C : interrompe l’esecuzione di un programma o di uno script bash;
  • ALT + Fn : passa da una console ad un’altra (precisamente, alla console “n”). Generalmente, la console n. 7 è quella del terminale grafico;
  • CTRL + ALT + Fn : passa alla console “n”, da una sessione X (terminale grafico);
  • MAIUSC + PAGup : mostra il testo mostrato dalla shell in precedenza;
  • CTRL + Z : sospende un processo (successivamente è possibile farlo ripartire in background con “bg” o in foreground con “fg“);
  • CTRL + R : consente di reperire un comando della shell inserito in precedenza, in base alla digitazione di alcune delle relative lettere.

Per il momento non me ne vengono in mente altre. Se volete, potete integrare questo elenco, con i vostri commenti.

Technorati Tags: , , , , , , , , , , ,

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Linux: Pubblicità progresso…

 

Ho trovato questi annunci sul blog di Trav1sty ( Chi li ha creati è un genio!!). Non se ne vedono molti di annunci di questo genere in giro per la rete…. Si tratta di una campagna pubblicitaria contro la Micro$oft (F.U.D.).



Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Stallman interviene sul cloud computing

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Sono Vivo!!!

 

I'm alive

Rieccomi a scrivere dopo mesi e mesi di assenza…

Che dire, ne sono successe di cose: Diploma, vacanze, università… ecc ecc

ma non siam qui per parlare di me

Voreei fare un elenco dei programmi che sto utilizzando di più in questo periodo… Poi magari se mi gira faccio delle guide per l’installazione

Audio:

Per ascoltare la musica è in corso un match con 3 concorrenti:

Rhythmbox, exaile e Songbird

Non ho intenzione di parlare di Rhythmbox ed Exaile poichè l’ho già fatto (o forse no?? non mi ricordo… ma poco importa, non hanno nulla di speciale e sono installabili facilmente con synaptic)

Invece voglio dedicare una parentesi a Songbird

Player spettacolare, con browser integrato. si possono fare un sacco di cose

per esempio quando è in riproduzione una traccia, ti dà info sull’artista (from wikipedia) foto (from flickr) date dei prossimi concerti (from last.fm) testo della canzone (from non mi ricordo ma poco importa) e video della canzone in questione e dell’artista (from youtube)

inoltre è anche molto bello dal punto di vista grafico (vedi i moltissimi temi installabili e le numerose estensioni)

questo è il sito… fateci un giro, soprattutto nella parte delle estensioni

Media player

Ho scovato due MediaPlayer stupendi. entrambi bellissimi dal punto di vista grafico, con molte funzioni, facili da usare e stabilissimi.

Elisa Media Center e XBMC Media Center

Per quanto riguarda elisa consiglio di andare prima qui e poi qui (spiega tutto in modo semplice ma dettagliato)

Invece per conoscere e installare XBMC andate qui

Che dire, c’è l’imbarazzo della scelta…

Macchine Virtuali

Ho avuto la necessità di usare Windows XP per certe cose… ho colto l’occasione per installare e usare Sun xVM VirtualBox (recentemente è uscita la versione 2, quindi molto guide sono state aggiornate e questo programma è stato sulla bocca di tutti)

Questo è il sito, mentre per installarlo e far girare Xp (o altri S.O.) il web è pieno di guide; Una a caso

Bene… Per adesso basta cosi… tornerò a scrivere presto…

      

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Perchè inginocchiare l MSI Wind con Windows Vista?

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Open source apprezzato in Europa

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

Advancemame emulare vecchi giochi da bar come Ghosts’n Goblins

 

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

set
30

XVidCap: registrare lo schermo del PC con Linux

 

Per Windows esistono diversi programmi per la registrazione del desktop: alcuni sono commerciali, altri opensource. Per Linux ce ne sono diversi: oggi vi volevo presentare XVidCap.

A differenza di altri programmi di registrazione, questo presenta una piccola interfaccia grafica utile per interagire con il programma, per impostare le opzioni di registrazione e soprattutto impostare facilmente l’area “utile”.

L’utilizzo è molto semplice: basta selezionare l’area di registrazione, premere il tasto “record” rosso, ed infine terminare la registrazione con il tasto apposito “stop”. Fatto questo, sarà possibile salvare su disco il video appena creato.

Ora vi varò vedere un video creato proprio con XVidCap.

Sì è vero… l’utilizzo è banale!! Buon divertimento :)

      

Popularity: 1% [?]



Puoi visualizzare il post originale qui.

top